Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: “Al Mugello sarà fondamentale non commettere errori”

“Voglio assolutamente riscattarmi, senza però perdere altri punti”, Miller: “Le sensazioni sono positive, posso disputare un bel weekend”

MotoGP: Bagnaia: “Al Mugello sarà fondamentale non commettere errori”

Share


Mugello, ovvero la gara di casa e al tempo stesso l’esame di riparazione post Le Mans. Pecco Bagnaia vuole voltare pagina a tutti i costi dopo il round francese e da parte sua non manca la consapevolezza in vista del Gran Premio d’Italia.

Il portacolori Ducati scalpita per la sfida che lo attende, dovendo ricucire oltre 50 punti dalla Yamaha di Quartararo: “Finalmente domenica corriamo al Mugello e ne sono davvero entusiasta – ha detto – correre in Italia è sempre molto emozionante e mi aspetto un weekend fantastico con tutti i tifosi italiani e i Ducatisti a supportarci in pista! Dopo la caduta in Francia voglio assolutamente riscattarmi – ha aggiunto – ora più che mai è fondamentale non commettere altri errori per non perdere altri punti importanti per il campionato. Darò il massimo come sempre.”

Dall’altra parte del box c’è poi attesa per Jack Miller: “Il Gran Premio d’Italia è sempre molto speciale, visto che si tratta della gara di casa della mia squadra – ha spiegato – l’atmosfera è incredibile e non vedo l’ora di correre davanti a tutti i tifosi Ducati. Durante gli ultimi GP ho maturato un buon feeling con la mia Desmosedici GP e spero di poter ritrovare queste sensazioni anche qui al Mugello, una pista che mi piace molto. In generale, sono positivo e sento di poter disputare un altro buon fine settimana anche qui in Italia”.

Articoli che potrebbero interessarti