Tu sei qui

Moto3, John McPhee torna in pista a Portimao a un mese dall'infortunio

Il pilota del team di Max Biaggia aveva avuto un incidente allenandosi con il motard e aveva riportato la frattura composta di due vertebre

Moto3: John McPhee torna in pista a Portimao a un mese dall'infortunio

Share


A poco più di un mese dall’infortunio, John McPhee tornerà in pista nel GP del Portogallo a Portimao. Il pilota del team di Max Biaggi aveva subito un infortunio durante un allenamento in motard, riportando la frattura composta di due vertebre.

In questo mese John si è sottoposto ad intense sedute di fisioterapia, per poter consolidare la frattura e ritornare in pista in tempi brevi. Nell’unica gara a cui ha partecipato in questo campionato, ha concluso al quinto posto.

Mi sento molto meglio ogni giorno che passa - ha detto McPhee - Nelle ultime settimane abbiamo lavorato duramente per rientrare il prima possibile. Le fratture si sono saldate bene e questo mi permette di rientrare con un buono stato di forma. Sono molto entusiasta di ritrovare il mio team e di ritornare al lavoro”.

Articoli che potrebbero interessarti