Tu sei qui

Valentino Rossi, numeri da leggenda per l'highlander della MotoGP

La lunghissima carriera del 9 volte iridato ha prodotto dei numeri difficilmente eguagliabili: li ha raccolti Nick Harris nel suo blog

MotoGP: Valentino Rossi, numeri da leggenda per l'highlander della MotoGP

Share


Il mitico telecronista Nick Harris, ha pubblicato questi fatti, statistiche e curiosità sulla carriera di Valentino Rossi sul suo blog:

    Rossi e Phil Read sono gli unici piloti ad aver vinto titoli mondiali nelle classi 125, 250 e 500cc. (Nota: Marquez ha vinto titoli in 125cc, Moto2 e MotoGP)

    Valentino Rossi è l'unico pilota ad aver vinto il campionato del mondo in quattro classi: 125, 250, 500 e MotoGP.

    Rossi e Giacomo Agostini sono gli unici due piloti ad aver vinto i titoli della classe regina sia su moto a 2 tempi che a 4 tempi.

    La sua vittoria al GP di apertura della stagione 2004 in Sudafrica lo ha reso il primo pilota a ottenere vittorie consecutive nella classe regina con moto di marche diverse.

    Nel 2004 è diventato solo il secondo pilota a vincere per due volte i titoli della classe regina su diverse marche di moto.  Eddie Lawson è stato il primo, vincendo con una Yamaha nel 1988 e una Honda nel 1989.

    Detiene il record di podi consecutivi nella classe regina, ottenendo 23 risultati consecutivi nei primi tre dal GP del Portogallo nel 2002 al GP del Sudafrica nel 2004.

    Rossi ha avuto l'onore di segnare la 500esima vittoria per la Honda quando ha vinto il GP del Giappone 500cc nell'aprile 2001.

    È l'unico pilota ad aver vinto il titolo della classe regina su quattro diversi tipi di moto: 500cc 2 tempi Honda, 990cc 4 tempi Honda, 990cc 4 tempi Yamaha, 800cc 4 tempi Yamaha.

    Rossi ha vinto gare di GP su sette moto diverse: 125cc Aprilia, 250cc Aprilia, 500cc Honda, 990cc Honda, 990cc Yamaha, 800cc Yamaha e 1000cc Yamaha.

    Le sue undici vittorie nel 2005 sono il più alto numero di vittorie nella classe regina in una sola stagione per un pilota Yamaha.

    È l'unico pilota ad aver vinto cinque o più gare consecutive nella classe regina con una Yamaha.

    È l'unico pilota della storia ad aver vinto cinque o più gare consecutive su due marche diverse di moto (Yamaha e Honda).

    È il pilota Yamaha di maggior successo di tutti i tempi con 56 vittorie di gara sulle loro moto.

    Le sue 89 vittorie nella classe regina sono più di qualsiasi altro pilota nella storia del Gran Premio (il secondo in questa lista è Giacomo Agostini con 68 vittorie nella classe regina).

    Ha vinto 115 GP nelle tre classi.  Solo Giacomo Agostini con 122 vittorie è salito più volte sul gradino più alto del podio nei GP.

    Il terzo posto di Valentino Rossi a Jerez nel 2020 è stata la 199a volta che è salito sul podio nella classe regina, più di qualsiasi altro pilota (il secondo in questa lista è Jorge Lorenzo con 114 podi nella classe regina).

    È salito sul podio 235 volte in tutte le classi, più di qualsiasi altro pilota nella storia dei Gran Premi (il secondo in questa lista è Giacomo Agostini con 159 podi nei Gran Premi).

    Il GP di Valencia sarà la 432esima partenza di Rossi in un Gran Premio. Ciò significa che ha preso parte al 44,4% di tutti i Gran Premi che hanno avuto luogo da quando il campionato del mondo è iniziato nel 1949. (Il pilota con il secondo maggior numero di partenze GP è Andrea Dovizioso con 332 alla fine del 2021).

    Il totale finale delle partenze di Rossi nei GP della classe regina sarà di 372, compresa la gara di Valencia; questo è più di qualsiasi altro pilota (il secondo nella lista è Alex Barros con 245 partenze nei GP della classe regina).

    Rossi ha la più lunga carriera vincente nella classe regina delle corse GP, con la sua ultima vittoria al Dutch TT nel 2017 che è arrivata 16 anni e 351 giorni dopo la sua prima vittoria in 500cc GP a Donington nel 2000 (il pilota con la seconda più lunga carriera vincente nella classe regina è Alex Barros - 11 anni e 204 giorni).

    Ha anche la più lunga carriera vincente nei GP in tutte le classi; 20 anni 311 giorni tra la sua prima vittoria GP nella classe 125cc a Brno nel 1997 e la sua ultima vittoria GP ad Assen nel 2017 (il secondo in questo senso è Loris Capirossi con una carriera vincente GP di 17 anni 49 giorni).

    Durante la sua carriera Rossi ha gareggiato in 38 diversi circuiti.

    Di questi 38 circuiti, ha ottenuto almeno una vittoria di GP in 29 di essi.  Nessun altro pilota nella storia del gran premio di motociclismo ha vinto in tanti circuiti diversi come Rossi.

    I circuiti in cui Rossi ha avuto più vittorie in GP sono Catalunya e Assen, dove ha vinto dieci volte in ognuno di questi due circuiti.

    Nella classe regina Rossi ha gareggiato in 29 circuiti diversi.

    Ha vinto nella classe regina in 23 di questi 29 circuiti.

    Il circuito dove Rossi ha avuto più vittorie in classe regina è Assen, con otto.

    Il circuito in cui Rossi ha fatto il maggior numero di apparizioni nei Gran Premi è Jerez, dove ha fatto 27 partenze nelle tre classi, di cui 23 nella classe regina.

    Durante la sua carriera nei Gran Premi, Rossi ha condiviso il podio con 55 piloti diversi. Il pilota con cui è salito sul podio più spesso è Jorge Lorenzo - 53 volte.

    Nella classe regina Rossi ha condiviso il podio con 38 piloti diversi.

    L'ultima volta che Rossi ha condiviso il podio con un pilota più grande di lui è stato al Gran Premio della Repubblica Ceca 2008, quel pilota era Loris Capirossi.

Con Valencia che è l'ultimo evento di Valentino Rossi, sarà molto probabilmente l'ultima volta che un pilota nato negli anni '70 inizierà una gara di Gran Premio.

    Ci sono tre piloti con cui Rossi ha condiviso il podio della classe regina senza salire su un gradino più alto: Alex Rins, Fabio Quartararo e Stefan Bradl.

 

Articoli che potrebbero interessarti