Tu sei qui

Kawasaki ZX-6R: ad Eicma 2021 arriva la nuova supersportiva media?

Il 5 ottobre assisteremo al lancio di ben sei modelli MY 2022, altre moto le vedremo il 23 Novembre al Salone di Milano. Kawasaki sembra sia lanciata "a gas pieno" verso il nuovo anno, e tra le protagoniste potrebbe esserci la nuova ZX-6R

Moto - News: Kawasaki ZX-6R: ad Eicma 2021 arriva la nuova supersportiva media?

Share


Sul sito americano di Kawasaki c'è una interessante novità. Parliamo di un banner dove ci sono ben nove mezzi sotto dei teli. Sarà la line-up 2022, le nuove moto. La più facile è la prima, una motoslitta, ma dietro, cos'altro c'è? La pubblicità parla di sei novità che saranno presentate a giorni, il 5 di ottobre, e di altri tre veicoli che vedremo il 23 novembre, in occasione di EICMA 2021. Cosa c'è dietro? Cosa ha in serbo la Casa di Akashi? Qualcuno parla di una nuova Kawasaki ZX-6R, ma sarà vero?

Dopo "Retrovolution" la nuova era SuperSport?

Kawasaki sta spingendo molto sull'idea "Retrovolution", ovvero moto classiche, con tutto quello che può essere la tecnologia moderna. E' il caso della nuova Kawasaki Z650RS 2022, la nuova classic naked che ha affiancato la più grande Z900RS 2022, anch'essa già mostrata al pubblico. E' facile dunque aspettarsi qualcosa di nuovo, forse una cilindrata più piccina per accontentare i giovanissimi, visto che le piccole cubature pare vadano per la maggiore questo periodo.

Il 6 però vederemo una nuova enduro o cross specialistica, perché nella foto, è chiaro che il secondo mezzo ha una ruota da 21 pollici e tassellata. Dietro, sembra un'altra "21 pollici", ma gommata più stradale (KLR?). Proseguendo, ci sono altre tre moto, una con un cerchio dorato, dietro un cerchio di una moto sportiva e dietro ancora sembrerebbe qualcosa di possente, vista la quantità di razze. Alla destra di questa fila, le tre moto che vedremo a EICMA, di cui una, la prima, che pare abbia una carena (guardate subito dietro la ruota).

Quest'ultima potrebbe essere un grande ritorno? Se fosse la nuova Kawasaki ZX-6R o una sua diretta evoluzione? Sarebbe infatti il caso di rinnovare la gamma ZX anche per l'europa, poiché la sola ZX-10R non basta di certo (qui trovi la nostra prova della SBK "verde"). Ci sarebbe sempre quel capolavoro di ZX-25R che tutti vorremmo vedere sulle nostre strade, ma forse sarebbe anche bello vedere una via di mezzo, la ZX-40R, una 400cc a quattro cilindri. Insomma, otto moto sono tanta carne sul fuoco. Speriamo di vederne delle belle, incluso il ritorno della mitica Kawasaki ZX-6R!

Articoli che potrebbero interessarti