Tu sei qui

Suzuki GSX-8R: arriva in concessionaria la nuova sportiva di Hamamatsu

La GSX-8R è già in concessionaria in tre livree: Blu Sydney, Nero Parigi e Argento New York, il prezzo è fissato in 9.700 euro f.c.

Moto - News: Suzuki GSX-8R: arriva in concessionaria la nuova sportiva di Hamamatsu

La nuova Suzuki GSX-8R riscrive i concetti di sportività, controllo e piacere di guida aggiungendo l'anima “R” alla serie GSX, riallacciandosi all'iconica famiglia GSX-R di Suzuki nata nel 1984 con la leggendaria GSX-R 750. La nuova moderna sportiva di Hamamatsu mette al centro lo stile, le performance dinamiche e le prestazioni del motore; una moto agile, in pieno accordo con la “R” della sua sigla e progettata per soddisfare il pilota ogni contesto: in città, nelle strade tortuose di montagna e in pista. Nella 8R tutto è pensato per regalare il miglior feeling e il massimo controllo: dal motore bicilindrico parallelo, al telaio con forcellone in alluminio, ai semi manubri in alluminio forgiato, alla forcella a steli rovesciati e per finire con l'impianto di illuminazione full LED e la strumentazione TFT a colori da 5 pollici.



Design “R”

Lo stile della GSX-8R è inconfondibilmente legato all'Heritage sportivo di Suzuki, con il design compatto, aggressivo e affilato della carenatura e linee che si chiudono in un codino slanciato e minimale. La sportiva di Hamamatsu trasmette il potenziale delle sue prestazioni offrendo al contempo protezione e comfort nell'uso quotidiano, grazie allo studio aerodinamico svolto attraverso lunghe sessioni di test in galleria del vento. La posizione di guida e l'ergonomia sono state attentamente scelte per avere un efficace controllo nella guida veloce e un ottimale comfort nei brevi trasferimenti così come nel turismo a lungo raggio, dove gli accessori originali permettono di enfatizzare la versatilità con un cupolino ancora più protettivo, manopole riscaldabili o con un set di borse perfettamente integrate; per un look ancora più aggressivo la GSX-8R è dotata di una ricca lista di accessori originali che comprende anche leve regolabili, cover monoposto e tamponi paratelaio.

Motore

La nuova sportiva di Hamamatsu vanta il motore condiviso con la Sport Enduro Tourer V-Strom 800DE e con la Streetfigther GSX-8S: una performante unità bicilindrica parallela frontemarcia di 776 cc con manovellismo a 270° e distribuzione a quattro valvole per cilindro in configurazione da 83 CV a 8.500 giri/min di potenza massima e 78 Nm a 6.800 giri/min di coppia massima, esattamente come la GSX-8S. Il motore è abbinato a un cambio a sei rapporti con frizione assistita antisaltellamento SCAS. Grande cura è stata posta per ottenere una curva di erogazione estremamente favorevole e vigorosa fin dai bassi regimi, con consumi contenuti (4,2 l/100 km nel ciclo misto WMTC) e un'eccellente efficienza in tutti gli scenari di guida, prestazioni raggiunte nel massimo comfort grazie all'innovativo sistema Suzuki Cross Balancer, che riduce in maniera significativa le vibrazioni provenienti dall’unità termica. La GSX-8R è disponibile anche in versione depotenziata per i titolari di patente A2.

Elettronica

La GSX-8R è dotata di raffinati controlli elettronici integrati nel Suzuki Intelligent Ride System, di serie sulla GSX-8R:
-    SISTEMA "SCEGLIILTIRO” Suzuki Drive Mode Selector con tre mappe motore (Active, Basic e Comfort), tutte a potenza piena ma che modificano la curva d'erogazione in funzione delle preferenze di guida, con la Comfort particolarmente indicata per la guida sul bagnato e la Active dedica alla guida più “R”
-    SISTEMA "APRISERENO" il Suzuki Traction Control System regolabile su tre livelli e disattivabile
-    l’acceleratore ride-by-wire
-    i dispositivi Suzuki Easy Start System e SISTEMA "PARTIFACILE" Low RPM Assist
-    SISTEMA "CAMBIARAPIDO" - il sistema Bi-directional Quick Shift System

Ciclistica

Il telaio in acciaio, progettato intorno al motore dalla struttura rigida e compatta, porta il peso complessivo della moto a 205 kg in ordine di marcia con il serbatoio da 14 litri pieno, ed è completato da un forcellone in alluminio che determina un interasse di 1.465 mm. Le dimensioni complessive della moto permettono una ottima abitabilità per piloti di ogni taglia, con una sella a 810 mm da terra: facilissimo poggiare i piedi con sicurezza nelle soste grazie anche alla snellezza della zona di raccordo tra sella e serbatoio. La sospensione anteriore e quella posteriore vedono all'opera unità Hitachi Astemo (Showa) specifiche per la GSX-8R: una forcella SFF-BP (Separate Function Fork - Big Piston) e un monoammortizzatore progressivo con regolazione del precarico, per dare piacere di guida, maneggevolezza e stabilità a qualsiasi andatura. I cerchi in lega da 17 pollici montano pneumatici Dunlop RoadSport 2 nelle misure 120/70 e 180/55. Anche l'impianto frenante ha un'anima “R”: all'avantreno troviamo due dischi da 310 mm con pinze Nissin a quattro pistoncini ad attacco radiale, mentre al posteriore c'è un disco da 240 mm con pinza a pistoncino singolo.
Prezzo, colori e disponibilità: la GSX-8R è già in concessionaria in tre livree: Blu Sydney, Nero Parigi e Argento New York, il prezzo è fissato in 9.700 euro f.c..


Articoli che potrebbero interessarti