Tu sei qui

MotoAmerica, Toni Elias sostituirà Herrin a Pittsburgh

Lo spagnolo correrà al posto di Josh Herrin, che si sta concentrando sul ritorno alla piena forma fisica dopo essere risultato positivo al Covid-19. Oltre ai suoi titoli Moto2 del 2010 e MotoAmerica Superbike del 2017, Elias ha ottenuto diverse vittorie nel campionato statunitense

MotoAmerica: Toni Elias sostituirà Herrin a Pittsburgh

Share


Toni Elias si unirà a Jake Gagne di Fresh N' Lean Attack Performance Yamaha Racing questo fine settimana per il settimo round del campionato MotoAmerica Superbike al Pittsburgh International Race Complex (PIRC). Lo spagnolo sarà in sella al posto di Josh Herrin, che si sta concentrando sul ritorno alla piena forma fisica dopo il test positivo per Covid-19. Oltre ai suoi titoli Moto2 del 2010 e MotoAmerica Superbike del 2017, Elias ha ottenuto diverse vittorie nel campionato statunitense.

"Siamo molto entusiasti di avere Toni al posto di Josh, che sta ancora sentendo gli effetti del Covid-19 e non sarà in grado di correre al PIRC - ha detto Richard Stanboli - Fresh N' Lean Attack Performance Yamaha Racing Team Manager - Lui è un campione di Moto2 e MotoAmerica Superbike e un vincitore di gare MotoGP. Sarà molto interessante avere un pilota del suo calibro in sella alla nostra superbike e commentarne le prestazioni. Non vediamo l'ora di averlo nel team per il fine settimana".

"Devo dire un grande grazie a Yamaha e Richard per l'opportunità di guidare la moto di Josh Herrin questo fine settimana - ha risposto Elias - Sono entusiasta di lavorare con Richard e la squadra e guidare questa R1 che ha costruito. Sono cresciuto gareggiando con le Yamaha, quindi sarà come tornare a casa. Cercherò di divertirmi e lavorerò sodo per ottenere un buon risultato".

Articoli che potrebbero interessarti