Tu sei qui

MotoGP, Sachsenring in forse per Crutchlow: frattura a una tibia

Cal si è infortunato scivolando sulla ghiaia mentre stava controllando la sella della sua bicicletta. Lesione al legamento della caviglia per Nakagami

MotoGP: Sachsenring in forse per Crutchlow: frattura a una tibia

Il team LCR sembra un’infermeria, Nakagami è ancora dolorante dopo la caduta ad Assen provocata da Rossi (si è lesionato i legamenti della caviglia sinistra) e Crutchlow sta ancora peggio, tanto da non essere sicuro di potere correre al Sachsenring.

Cal è stato vittima di un banale incidente mentre si allenava in bicicletta, ma le conseguenze sono stare gravi e, ironia della sorte, quando gli è successo non era neanche in sella.

Mi è successo ieri ad Assen - ha raccontato - Sono sceso dalla bicicletta per controllare l’altezza della sella ed ero su una stata sterrata. Mi sono chinato per guardarla e sono scivolato, sbattendo il ginocchio a terra. Mi sono rotto la parte superiore della tibia e lesionato il legamento crociato anteriore”.

In quelle condizioni, Crutchlow non sa se potrà correre. Non ha comunque perso il buonumore.

Normalmente non si cade quando non si è in sella, ma quando  lo si è, o almeno a me capita così - ha scherza prima di tornare serio - Mi hanno estratto circa 100 ml di liquido ed era nero e la risonanza magnetica mi ha dato la conferma della sua situazione. Questa mattina non riuscivo a piegare il ginocchio, ce l’ho fatta solo quando mi hanno tolto il liquido, ma nel fine settimana di gara non si possono usare aghi, quindi non potremo ripetere questa operazione. Ironia della sorte, ho fatto alcune delle mie migliori gare da infortunato, per vederla in positivo. Vedrò in moto quello che riuscirò a fare”.

Come detto, anche il suo compagno di squadra Takaaki Nakagami non se la passa bene, anche se ne suo caso il GP non è a rischio.

“Naturalmente non sono nelle mie migliori condizioni, ma sono stato fortunato perché è stata una caduta davvero brutta - ha  spiegato il giapponese - Ho visto il video e ho capito perché tutti erano così preoccupati delle mie condizioni. Non ho nessuna lesione grave, nessun osso rotto, ma ho male da tutte le parti per la botta. Ho anche delle lesioni ai legamenti della caviglia sinistra e la mia mobilità è pessima.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti