Tu sei qui

Casa Marco Simoncelli è realtà: inaugurata la struttura per disabili

Taglio del nastro nel giorno del compleanno di Marco per l'opera nata a Sant'Andrea in Besanigo grazie alle iniziative della fondazione Simoncelli 

News: Casa Marco Simoncelli è realtà: inaugurata la struttura per disabili

In quello che sarebbe stato il giorno del suo 32esimo compleanno Marco Simoncelli ha voluto invertire la tendenza e, invece che ricevere un regalo, ha deciso di farlo a tante persone in difficoltà. Ieri infatti ha visto la luce Casa Marco Simoncelli, situata a Sant’Andrea in Besanigo (a due passi da Coriano) e destinata ad accogliere ragazzi disabili.

Il taglio del nastro è spettato ovviamente a Papà Paolo, che continua a mantenere vivo il ricordo del figlio, insieme a mamma Rossella ed all’allora fidanzata di Marco Kate. I tanti tifosi del Sic accorsi hanno potuto ammirare il risultato di un progetto iniziato cinque anni fa, completatosi grazie alle tante donazioni arrivate dalle precedenti edizioni di Buon Compleanno Sic, Spurtlèda58, Motoraduni e tutte le altre manifestazioni in memoria del 58.

A farla da padrone sull’esterno della struttura, che copra in totale 1700 metri quadrati, è un murales raffigurante Marco nel giorno probabilmente più bello della sua vita, quello della vittoria del titolo mondiale a Sepang. Internamente invece l’edificio si sviluppa su tre piani e comprende due piscine riabilitative, una palestra, un parco giochi attrezzato, cinque stanze per accogliere i familiari ed una sala polifunzionale.

Tante le persone del mondo a due ruote presenti, a partire dal CEO Dorna Carmelo Ezpeleta. “Sono contento che la famiglia di Marco sia riuscita ad andare avanti dopo la tragedia di Sepang - ha commentato – dimostrando grande generosità con la creazione di questa struttura. Penso che questo centro farà bene a tanta gente, non potevo mancare all’inaugurazione nel giorno del compleanno di Marco”. Presenti ovviamente anche le tante persone che con Marco hanno condiviso tanti momenti sia dentro che fuori dalla pista come Paolo Beltramo, Fausto Gresini e Mattia Pasini.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti