Tu sei qui

Cupra Formentor e Leon 2024: nate per regalare forti emozioni

Le nuove Cupra vedono l'introduzione del nuovo motore a benzina (TSI) da 333 CV con tecnologia torque splitter e la nuova generazione di tecnologia ibrida plug-in (eHybrid), che eroga 272 CV ed offre oltre 100 km di autonomia in elettrico

Auto - News: Cupra Formentor e Leon 2024: nate per regalare forti emozioni

Cupra, il brand contemporaneo e non convenzionale, ha svelato le nuove Formentor e Leon, ridisegnate e migliorate per continuare la storia di successo. La nuova Cupra Formentor arriva per consolidare il successo della prima versione del SUV coupé. Diventato il modello bestseller del brand, sta per diventarne anche l’icona. Grazie alle oltre 120.000 unità consegnate in tutto il mondo (+23% rispetto al 2022), Formentor, lo scorso anno, ha conquistato la cima delle classifiche. Ottimi risultati per il primo modello progettato e sviluppato in modo esclusivo dal marchio. La nuova Cupra Leon sfoggia un carattere forte nella versione sia hatchback che in quella Sportstourer, in un momento in cui il marchio raggiunge un nuovo traguardo.

Nel primo trimestre del 2024, Cupra ha consegnato 56.600 unità, una crescita pari al 21,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, e marzo è stato il mese record con 23.800 consegne. “Cupra Formentor e Leon insieme hanno trainato il marchio verso il successo con l’espansione della sua presenza in tutto il mondo. È un approccio che ha avuto un esito davvero positivo con quasi 600.000 auto consegnate dal lancio del marchio nel 2018”, ha dichiarato Wayne Griffiths, CEO di CUPRA. “Le nuove Cupra Formentor e Leon sono pura ossessione per il design. Due modelli nati per suscitare forti emozioni e che rafforzano lo straordinario legame con la nostra Tribe. Due modelli che rappresentano ciò che quel piccolo gruppo di appassionati di automobili aveva sognato che potesse diventare CUPRA pochi anni fa”.

Ridisegnate e migliorate per la prossima generazione dei membri della Tribe

Il nuovo design esterno include il logo Cupra integrato sul cofano, l’audace frontale shark nose che enfatizza il look dinamico, i fari matrix a LED con firma luminosa triangolare e la grande griglia. Lo stesso design delle luci triangolari viene ripreso nel posteriore che sfoggia al centro il logo Cupra integrato e illuminato. I nuovi colori opachi Century Bronze ed Enceladus Grey donano ancora più carattere ai due modelli. La stessa emozione pura del design esterno si riflette nell’abitacolo, contraddistinto dal connubio di sportività e sostenibilità con tecnologie digitali e scelta di materiali. Gli interni regalano una sensazione di qualità superiore, grazie a elementi di nuova concezione come la console centrale. L’abitacolo è inoltre arricchito con nuovi materiali, adottando un approccio più sostenibile, tra cui i sedili avvolgenti avvolti in microfibra riciclata al 73% o pelle rispettosa dell'ambiente.

La digitalizzazione è al centro dell’attenzione del conducente. Una nuova e migliorata HMI è implementata nel cockpit digitale dietro il volante e nel più grande sistema di infotainment che ora è da 12,9” ed è dotato di cursore retroilluminato. Entrambe le vetture montano il nuovo sistema audio hi-fi a 12 altoparlanti sviluppato in collaborazione con gli esperti audio di Sennheiser Mobility. Il sistema offre il suono puro e inconfondibile di Sennheiser, apprezzato dai creativi musicali e dagli artisti di tutto il mondo.

La gamma di propulsori comprende quattro diverse tecnologie: TSI (benzina), mild hybrid (eTSI), TDI (diesel) ed eHybrid (ibrido plug-in). La nuova generazione di motori ibridi plugin (e-HYBRID) erogano fino a 272 CV (200 kW), con oltre 100 km di autonomia in modalità completamente elettrica e ora compatibili con la ricarica rapida in corrente continua fino a 50 kW. 3 Il nuovo motore a benzina (TSI) da 333 CV (245 kW) con tecnologia torque splitter sarà disponibile in esclusiva per la nuova Cupra Formentor e la nuova Cupra Leon.

Una presentazione incentrata sull’ossessione del brand per il design

L’anteprima mondiale delle nuove Cupra Formentor e Cupra Leon è la dimostrazione di quanto Cupra sia un marchio orientato al design. Nel corso dell’evento in anteprima mondiale, il marchio ha inoltre annunciato la creazione di Cupra Design, una nuova casa di design indipendente, che sarà non solo responsabile del merchandising del marchio, ma lavorerà anche con le aziende legate alla filosofia del brand, che desiderano incorporare lo stile Cupra nei propri marchi. Così, Cupra Design ambisce a diventare il punto di riferimento per coloro che desiderano un design audace e non convenzionale, indipendentemente dal prodotto o dal progetto. Spinto dalla stessa ossessione per il design che ha ispirato le nuove Cupra Formentor e Leon, il marchio ha annunciato il lancio di alcune nuove collaborazioni, o novità, insieme ai suoi partner. MAM, il marchio di gioielli sostenibili di Barcellona, si unisce a Cupra per creare una linea che include un anello e bracciali in edizione limitata “Welcome to the Tribe”. I prodotti sono realizzati in rutenio e rame, materiali che Cupra utilizza nel design dei suoi modelli, per catturare un’essenza di pura autenticità. E per la seconda volta, Cupra ha collaborato con Marset, lo studio di design e arredo luce di Barcellona, facendo nascere una reinterpretazione colorata dell’iconica e affascinante Dipping Light. Un pezzo unico ed esclusivo, presentato anche in occasione della Milano Design Week 2024 a Milano, che mette in mostra i valori estetici condivisi con Cupra: raffinatezza, sofisticatezza e allo stesso tempo emozionale e non convenzionale.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy