Tu sei qui

MotoAmerica, Wayne Rainey ringrazia per il sostegno al Rainey's Ride To The Races

Wayne Rainey (al centro) è circondato da leggende. (Da sinistra a destra) Eddie Lawson, Kenny Roberts, Doug Chandler, Bubba Shobert, Rick Johnson, Kevin Schwantz e Carlos Checa. Quasi 100.000 dollari raccolti per il Roadracing World Action Fund dalla corsa di Monterey

MotoAmerica:  Wayne Rainey ringrazia per il sostegno al Rainey's Ride To The Races

Share


Venerdì 7 luglio è stata una giornata straordinaria per la terza edizione della "Rainey's Ride to the Races". Oltre 70 motociclisti hanno esplorato la panoramica penisola di Monterey, hanno fatto due giri sul circuito appena asfaltato del WeatherTech Raceway Laguna Seca e si sono goduti un ottimo pranzo con le Leggende. È stato molto divertente.
 
Dopo il pranzo, John Ulrich e Dan Argano hanno tenuto una presentazione informativa su come i sistemi di barriera soft-air continuano a proteggere i nostri piloti nella comunità delle corse su strada, e tutti noi siamo stati intrattenuti dalla sessione di domande e risposte con i sette piloti di fama mondiale. È stato sicuramente un evento unico e la firma dei piloti sui poster commemorativi è stata la ciliegina sulla torta.
 
Tutto questo sostiene il Roadracing World Action Fund, che provvede all'acquisto delle barriere morbide Air Fence e Alpina. È incredibile che, grazie al vostro sostegno e a quello di altri operatori del settore, abbiamo raccolto poco meno di 100.000 dollari con questa corsa.
 
Desidero ringraziare tutti i corridori per aver preso parte a questo evento speciale.
 
Un ulteriore ringraziamento va alle nostre Leggende per aver partecipato al viaggio e per aver frequentato tutti noi della comunità motociclistica. Vorrei anche ringraziare la California Highway Patrol, Robb Talbott per la sua generosa donazione e per averci permesso di fare tappa nel suo museo, la Terry Vance Family Foundation, Les Stretch e Gordon McCall per aver guidato il viaggio, il WeatherTech Raceway Laguna Seca Raceway e, naturalmente, Moto America e il team MotoAmerica che hanno contribuito a rendere possibile questo viaggio.

Wayne Rainey

Photo courtesy MotoAmerica by Jeff Bushnell Photography
 

Articoli che potrebbero interessarti