Tu sei qui

MotoAmerica, HIGHLIGHT Petrucci: "Gagne è stato più veloce di me, merita la leadership"

VIDEO "Ho cercato di stare con Jake, ma lui è stato semplicemente più veloce di me e merita davvero la testa del campionato perché nelle ultime gare è stato molto, molto veloce"

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Tre punti sono un'inezia quando si corrono due gare ogni round, ma possono essere la goccia che scava la pietra. Partito male nella prima gara della stagione, Gagne si è rimesso rapidamente in bolla dimostrando che il dominio nell'ultimo campionato non è stato un caso.

Dopo le prime tre vittorie di Danilo Petrucci, infatti, il pilota americano non ha sbgalito più niente, raccogliendo solo successi. Una cosa che Petrux ha tranquillamente ammesso: Jake in questa fase del MotoAmerica, pur con tutte le tare del caso, è più veloce di lui. Quella di Laguna Seca, infatti, era una pista conosciuta da entrambi.

"Oggi ho fatto solo un piccolo errore. Penso che a metà gara sono andato un po' largo alla seconda curva - ha detto Petrux - Ho cercato di seguire Jake Gagne nel primo giro, ma all'inizio non avevo molto feeling con l'anteriore. La mia gomma posteriore ha aderenza, mentre l'anteriore trema. Non riesco a fidarmi della moto. Poi, dopo qualche giro, non ho più trazione e riesco a gestirla. Ho cercato di stare con Jake, ma lui è stato semplicemente più veloce di me e merita davvero la testa del campionato perché nelle ultime gare è stato molto, molto veloce. Ci stiamo provando. Abbiamo sicuramente bisogno di più trazione. Cosa posso dire? Sono riuscito a rimanere in piedi perché non posso spingere come vorrei, ma almeno sono riuscito a stare davanti a Cam (Petersen). Guardando la gara di ieri, sapevo che era molto, molto veloce in uscita di curva. Ho cercato di difendermi in frenata perché è l'unico punto di forza che ho al momento. Comunque, non ho scuse. Jake è più veloce al momento e anche Cam è molto, molto veloce. Dobbiamo migliorare le nostre prestazioni. Dobbiamo trovare un po' di trazione. Un buon fine settimana. È sempre bello correre a Laguna".

Photo by Brian J. Nelson

 

Articoli che potrebbero interessarti