Tu sei qui

SBK, Razgatlioglu: “La MotoGP? Non ho mai avuto dubbi a rimanere in Superbike”

“Ho deciso di rimanere qua perché Yamaha mi ha reso forte e insieme vogliamo vincere. Donington? Ho qualche strana sensazione”

SBK: Razgatlioglu: “La MotoGP? Non ho mai avuto dubbi a rimanere in Superbike”

Share


Il weekend di Donington si è aperto con la notizia del rinnovo per i prossimi due anni di Toprak Razgatlioglu con la Yamaha. Il pilota turco proseguirà quindi la propria avventura in sella alla R1, togliendosi di fatto dalla trattative di mercato.

Da parte sua non manca quindi la soddisfazione per continuare il proprio percorso nelle derivate fino al 2023.

“Non ho mai avuto dubbi a rimanere in Superbike – ha detto – il mio obiettivo era quello di rimanere in questo paddock, perché in queste stagioni Yamaha ha fatto un grande lavoro, rendendomi forte e sono convinto che lo saremo ancora di più il prossimo anno. La moto è cresciuta e assieme a lei anch’io, inoltre abbiamo un obiettivo comune, ovvero vincere. Questa è la nostra priorità e verso quella direzione sono concentrati i nostri sforzi”.

Chiuso il capitolo mercato, c’è poi la pista.
Oggi ho avuto delle strane sensazioni, dato che la moto scivolava molto in ingresso curva. Il tracciato presentava poco grip, ma anche a Navarra le condizioni erano simili, ma io avevo più fiducia. Ho anche cambiato un ammortizzatore, ma non ci sono state particolari differenza. Magari domani opteremo per un cambio più drastico di assetto”.

Il bicchiere di Toprak è comunque mezzo pieno a fine giornata.
“Il bilancio è positivo, dato che abbiamo lavorato a lungo in ottica gara in vista di sabato e domenica. Non ho un brutto passo, ma nemmeno un passo eccezionale. Dovremo infatti lavorare per compiere uno step avanti, anche se sono consapevole del potenziale della mia moto. Nel 2018 e 2019 a Donington sono salito sul podio e adesso vorrei vincere. Ci sarà ovviamente da considerare il meteo, perché con la pioggia la situazione cambierà notevolmente. La priorità è comunque quella di evitare errori e portare a casa più punti possibili per il Campionato”.

Articoli che potrebbero interessarti