Tu sei qui

Remy Gardner, figlio del grande Wayne, iridato '87, in KTM MotoGP dal 2022

Correrà per il team Tech 3. Attualmente in testa al mondiale Moto2. Suo padre vinse nel 1987 in 500 come pilota ufficiale Rothmans Honda

MotoGP: Remy Gardner, figlio del grande Wayne, iridato '87, in KTM MotoGP dal 2022

Share


Remy Gardner passerà alla MotoGP la prossima stagione e guiderà una delle RC16 nel team Tech3 KTM Factory Racing.

Remy, figlio del campione del mondo del 1987 della classe 500, Wayne, è l'attuale leader del campionato Moto2 e recente vincitore del Gran Premio d'Italia. Dall'inizio della stagione è salito sul podio cinque volte su sei gare alla guida della KTM Ajo di Aki Ajo. Il giovane Gardner ha firmato un contratto per fare il suo debutto in MotoGP il prossimo anno e completa l'ultimo passo sulla 'scala' della carriera KTM GP Academy unendosi al suo ex team.
 
Il potenziale del 23enne è stato evidente attraverso una formazione che ha coinvolto un trimestre in Moto3 e cinque in Moto2. È stato infine preso dllaa KTM per completare le fasi avanzate del suo sviluppo sotto l'occhio vigile di Ajo e nel team che ha spinto entrambi gli atleti della Red Bull KTM Factory Racing - Brad Binder e Miguel Oliveira - a trionfare in MotoGP.
 
Remy ha fatto il suo debutto in GP a San Marino nel 2014. È salito per la prima volta sul podio della Moto2 nel 2019 al Gran Premio d'Argentina ed è progredito fino ad essere uno dei principali protagonisti della categoria. Dopo il suo successo al Mugello lo scorso fine settimana, ora detiene due trofei di vincitore della Moto2 e è in testa la classifica di sei punti.
 
Gardner accenderà la KTM RC16 Tech3 per il primo round della stagione 2022, quasi tre decenni dopo che suo padre, Wayne, si è ritirato dalla classe regina del Gran Premio nel 1992.

Articoli che potrebbero interessarti