SBK, Cuore Superbike: raccolti 37 mila euro per gli incendi in Australia

L’asta benefica per aiutare le vittime degli incendi ha avuto un importante riscontro, il casco di Johnny Rea è stato il pezzo forte

Share


Circa dieci giorni prima dell’inizio del Mondiale, il portale Charity Stars ha lanciato un’asta benefica a favore dell’associazione BlazeAid, che sta aiutando coloro che sono stati vittima degli incendi in Australia. In palio c’erano diversi oggetti come caschi, saponette e tute dei piloti, ma anche autografi e biglietti per il primo weekend del Campionato riservato alle derivate.

Adesso che l’asta si è conclusa, il ricavato è stato di quasi 37 mila euro, per l’esattezza 36.712. Uno dei pezzi forti si è rivelato il casco utilizzato da Johnny Rea in occasione del weekend di Phillip Island, realizzato per l’occasione da Aldo Drudi. Colui che se lo è assicurato, ha devoluto ben 17 mila euro all'associazione.

In Australia i piloti hanno quindi dato spettacolo in pista e fuori, così come i loro appassionati.    

Share

Articoli che potrebbero interessarti