Tu sei qui

SBK, Bimota torna nel Mondiale Superbike con Kawasaki nel 2025

E' nato il Bimota by Kawasaki Racing Team. Dal prossimo anno il costruttore italiano correrà tra le derivate di serie con una moto propria, spinta dal motore della  ZX-10RR. Proveniente dalla Casa giapponese anche parte dello staff 

SBK: Bimota torna nel Mondiale Superbike con Kawasaki nel 2025

Forte di un passato vittorioso nelle competizioni a partire dal 1980 nella classe 350 cc del Motomondiale, la Bimota si prepara a rientrare nelle gare, specificatamente in SBK assieme a Kawasaki, con cui sta sviluppando una moto con ciclistica italiana ed equipaggiata con il motore della ZX-10RR. La collaborazione non si fermerà qui, ma coinvolgerà anche il personale del marchio nipponico da tempo impegnato nelle corse, per dare vita al Bimota by Kawasaki Racing Team.

Le attese sono alte, a partire dal riscontro sul mercato per il costruttore di Rimini che spera, così di tornare sulla cresta dell'onda per le vendite.

Bimota ha una reputazione invidiabile per l’eccellenza nella progettazione e la produzione di motociclette. Nell’ambito della nostra visione per l’evoluzione di questo brand di fama mondiale, vediamo le gare come un logico passo successivo, sia in termini di sviluppo del prodotto, che di esposizione sulla scena
globale. Il nostro impegno nel WorldSBK è più forte che mai e speriamo che questo nuovo progetto racing possa dare energia e nuova linfa sia ai nostri fan, come a quelli del nostro partner
", le parole del presidente e amministratore delegato di Kawasaki Motors, Ltd. Hiroshi Ito.

L’ingegneria, la tecnologia e il supporto commerciale quotidiano già offerti da Kawasaki ci hanno riportato saldamente nella coscienza dei media e dei potenziali clienti, ora è il momento di fare un passo successivo nella nostra “evoluzione”", il commento del COO Della Casa romagnola Pierluigi Marconi.

Negli ultimi tredici anni, io e tutti i colleghi di KRT a Granollers, ci siamo dedicati con tutto il cuore al progetto Kawasaki Superbike e in questo periodo abbiamo ottenuto sette corone piloti, oltre a numerosi titoli costruttori. Siamo dunque fieri di far parte di una nuova era che getta le basi della nuova Bimota del BbK Racing Team. Questa è un progresso per l’approccio aziendale al massimo livello delle corse delle derivate di serie. Sono certo che avremo la tecnologia e le risorse umane necessarie per avere successo. Sarà un’esperienza stimolante", la dichiarazione del team manager Guim Roda.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy