Tu sei qui

Yamaha R1 e R1M: la Superbike blu... non torna più!

La Superbike giapponese potrebbe presto andare in pensione. Rumors? Questa volta non proprio, ma intanto, della R9, neanche l'ombra...

Moto - News: Yamaha R1 e R1M: la Superbike blu... non torna più!

Segnatevi la data: 21 febbraio 2024, il giorno in cui Yamaha comunica che la Yamaha R1 e la R1M, non si faranno più! Aspettate un momento, ma cosa diavolo sta succedendo? Si sono forse impazziti?!? Insomma, qualle che è una delle moto più storiche della Casa dei Tre Diapason, va in pensione? Non bastava l'R6, ora anche l'R1! Proprio così, la notizia sta circolando da ieri, viene dal Regno Unito (i colleghi di Motorcyclenews) e pare che a dirlo sia stato un portavoce ufficiale di Yamaha UK: "Yamaha Motor Group ha deciso di non sviluppare una versione EU5+ della R1 o della R1M, concentrandosi invece su altre strategie commerciali e di prodotto a medio termine che offriranno opportunità future".

Ok ok, stiamo calmi. Sono effettivamente mesi che circola questo, ma erano solo rumors. Dunque? Beh, l'ipotesi più plausibile, è quella di una Yamaha YZF-R9, ma del resto, questo ve lo diciamo da tempo. Fatto sta, che "questo tempo", sono diventati mesi, poi anni, ed il fatto che il nome sia stato registrato da Yamaha, non significa che da lì a poco arrivi il nuovo mezzo. Va però detto che ogni paese ha la sua normativa sulle emissioni inquinanti. Per farvi un esempio, da noi non viene più importata la Kawasaki ZZR 1400, ma negli USA sì, ed ha il nome di Kawasaki Ninja ZX-14R.

Difficilmente però, la R1 potrebbe sparire del tutto, altrimenti Yamaha come prenderebbe il via a certe gare, come WSBK, BSB e MotoAmerica? Come sapete, devono in ogni caso esserci omologate un certo numero di moto nel corso di un anno. Moto che devono rispettare dei requisiti di omologazione stradale. Come la mettiamo dunque? Beh, in ogni caso, la giornata di lutto sul calendario 2025, è ormai già stata segnata qui in redazione!


Articoli che potrebbero interessarti