Tu sei qui

Moto2, Qatar: Bezzecchi si impone nel Warm Up, scivolata per Lowes (5°)

In Moto3 è Masia il più veloce, per un soffio davanti a Migno. Brutta caduta per Guevara: il pilota di Aspar sta bene, non ha fratture e potrà correre

Moto2: Qatar: Bezzecchi si impone nel Warm Up, scivolata per Lowes (5°)

Share


Anche oggi il vento è protagonista sulla pista di Losail, anche se l’intensità e decisamente minore rispetto a ieri. Nel warm up in Moto2 a imporsi è stato Marco Bezzecchi con il tempo di 1’59”821, davanti a Marcel Schrotter, Remy Gardner e Joe Roberts. Quinto tempo per Sam Lowes, protagonista di una scivolata alla curva 9 a pochi minuti dalla fine del turno.

Continuando con la classifica, Canet è 6° davanti a Stefano Manzi e ai debuttanti Ogura e Raul Fernandez. Di Giannantonio ha chiuso la sessione al 14° posto davanti a Vietti e Bulega, 20° Dalla Porta che precede Arbolino, mentre Montella è 23°, Baldassarri 26° e Marcon 28°.

MOTO3 - Il poleman Jaume Masia si è conformato anche nel warm up, con il miglior crono di 2’06”482. A un soffio dalla spagnolo della KTM c’è però Andrea Migno, con un ritardo di 25 millesimi, che ha preceduto Gabri Rodrigo.

Da segnalare una brutta caduta alla curva 5 per Izan Guevara (4°)  il pilota del team Aspar è stato portato in barella all’ambulanza e poi al centro medico per accertamenti. Jorge Martinez ha dichiarato che il pilota è cosciente, le sue condizioni generali sono buone ma avverte dolore a un mano.

La classifica è cortissima, con 15 piloti in meno di un secondo: dietro Guevara si sono classifica Binder, Garcia, Suzuki e Sasaki, mentre Antonelli è 9° davanti a McPhee. Appena fuori dalla Top 10 Rossi, Fenati è 15°, Nepa 19°, Foggia 21°.

Articoli che potrebbero interessarti