Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia batte Marquez e vince a Jerez: Bezzecchi 3°, Martìn a terra

Pecco e Marc danno vita ad un duello spettacolare, con il campione della Ducati che ha la meglio solo nel finale. Bezzecchi sul podio, spreca tutto Jorge Martìn che cade mentre è al comando

MotoGP: Bagnaia batte Marquez e vince a Jerez: Bezzecchi 3°, Martìn a terra

14:50 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Spagna a Jerez, grazie per averla seguita con noi! Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e ricordate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport. Stay Tuned!

14:47 - Pecco Bagnaia ha vinto per la terza volta consecutiva il Gran Premio a Jerez, regalando una prestazione da incorniciare. Pecco ha infatti dato vita ad un duello magnifico con Marc Marquez, sempre corretto ma assolutamente senza esclusione di colpi. Un grande confronto che rappresenta il primo di molti a venire probabilmente. Marco Bezzecchi ha assistito da vicino al duello, ma non è mai stato in partita per la vittoria. Almeno il Bez ha conquistato il primo podio di stagione in GP, davanti a Alex Marquez ed Enea Bastianini, che è stato velocissimo per tutta la gara ma ha trovato Binder sulla sua strada che ne ha rallentato il recupero. 

Chi ha sprecato tutto è stato Jorge Martìn, che si trovava in testa in pieno controllo su Bagnaia quando è finito a terra nelle prime fasi della gara. Questo è stato il primo vero errore di Martìn in questo 2024, con lo spagnolo che in ogni caso mantiene la testa della classifica iridata a quota 92 punti, con Bagnaia che però si avvicina moltissimo portandosi a 75 e quindi a -17. Bastianini è terzo a 70, mentre è ora 4° Acosta con 69 punti. Oggi Pedro ha fatto una partenza disastrosa, chiudendo poi la gara in 10a posizione. 

ULTIMO GIRO - Vince Bagnaia su Marc Marquez e Marco Bezzecchi, dopo una bellissima gara!!! Alex Marquez 4° su Bastianini. La classifica

ULTIMO GIRO - Bastianini riesce a passare Binder nell'ultimo giro!

ULTIMO GIRO - Inizia l'ultimo giro con Bagnaia che ha mezzo secondo su Marquez, che vuole cercare di portarsi a distanza di tiro ma sembra troppo lontano. 

GIRO 24 - Due giri alla fine e Bagnaia ha scavato un piccolo ma importante gap su Marquez, che ora è ad oltre mezzo secondo da Pecco! Bezzecchi molla, Pecco fa il nuovo record della pista. La gara si decide  adesso, perché Marc deve rispondere subito per avere una chance nell'ultimo giro, ma al momento sembra troppo lontano per attaccare. 

GIRO 23 - Marquez affonda di nuovo e Bagnaia risponde, continuano le manovre spettacolari tra i due, confronto di un livello altissimo. Bezzecchi intanto si è riportato a 1,5 secondi. Tre giri alla fine, ma sarà una lotta di nervi tra questi due campioni. 

GIRO 22 - Marquez affonda e passa Bagnaia!!! Ora Marc conduce la gara, ma dopo poco Pecco risponde!!! Duello bellissimo!!!E' iniziato un confronto dal sapore epico, nessuno dei due vuole mollare, sarà durissima fino alla bandiera a scacchi!!! 

GIRO 21 - Sono ormai vicinissimi, Marquez a meno di 2 decimi!!! Pecco in difficoltà, inizia il vero duello per questa gara. Bezzecchi crollato a 2,4 secondi. Bastianini non riesce ad avere la meglio su Binder dopo tanti attacchi...

GIRO 20 - La classifica con Bagnaia sempre leader ma ora con solo 5 decimi di vantaggio! Tra poco fuochi d'artificio!!!

GIRO 19 - A terra Morbidelli e Miller, brutto contatto tra i due ma stanno bene. Bagnaia fa il record in gara, Marquez a 8 decimi. Stanno spingendo entrambi al massimo. Bezzecchi a 1,6 secondi, ormai ha abbandonato qualsiasi velleità di vittoria. Bastianini attacca Binder ma va largo e Brad passa di nuovo. 

GIRO 18 - Duello sul filo dei decimi tra Bagnaia e Marquez, con Marc che recupera lentamente ma inesorabilmente. Tra poco potremmo assistere ad un bel duello tra i due. Bastianini attacca Binder, ma non riesce a passarlo...Bezzecchi ora a 1,4 secondi, sta mollando. 

GIRO 17 - Duello rusticano tra Acosta e Miller per il 10° posto con Pedro che affonda su Jack. Marquez intanto porta il suo distacco a 6 decimi su Bagnaia, Bezzecchi invece non tiene il passo. Peccato per Bastianini, che gira esattamente come Bagnaia ma è lontano 4, 4 secondi e sta subendo il tappo di Binder, che è più lento ma molto difficile da superare. 

GIRO 16 - Bagnaia conduce quando siamo oltre metà gara, ma Marc Marquez ha iniziato ad erodere il suo gap, adesso sotto quota un secondo. Bezzecchi a 9 decimi, non tiene il passo di Marc, mentre Alex Marquez si è avvicinato a Bez. Bastianini sempre incollato a Binder per la 5a posizione. 

GIRO 15 - La classifica mentre Bagnaia conduce su Marquez! Marc dopo aver passato Bezzecchi ha aumentato il ritmo, ma anche Bagnaia sta spingendo moltissimo!

GIRO 14 - In questo momento il più veloce in pista è Marc Marquez, che però non trova lo spazio per attaccare Bezzecchi e pensare di andare a riprendere Bagnaia. Marquez rompe gli indugi e passa Bezzecchi!!! Sorpasso pulitissimo, Marc ora 2° alle spalle di Bagnaia. Distacco tra i due di 1 secondo

GIRO 13 - Bagnaia porta il suo vantaggio su Bezzecchi a quota 1 secondo, con Marc Marquez che adesso si è rifatto sotto al Bez. Entra ai box Savadori, che forse saluta la gara. Bastianini intanto ha già preso Binder per il 5° posto e sembra poterlo attaccare. 

GIRO 12 - Caduto Jorge Martìn!!! Jorge butta via la gara mentre sembrava in controllo, adesso Bagnaia è leader su Bezzecchi e Marquez. Grande colpo di scena!!! Intanto Bastianini ha passato Oliveira ed ora è sesto. Enea sta girando molto forte, ma è a 4 secondi da Bagnaia. 

GIRO 11 - Caduto Zarco ed anche Aleix Espargarl finisce a terra. GP da dimenticare per entrambi, caduti anche ieri. Martìn intanto continua a spingere davanti a Bagnaia, con Bezzecchi e Martìn a seguirli. Alex Marquez a 1,2 secondi dal fratello, poi Binder, Oliveira e Bastianini. Vinales intanto è risalito in 10a posizione. 

GIRO 10 - Diamo uno sguardo alla classifica con Martìn sempre leader. 

GIRO 9 - Martìn e Bagnaia cercano di scavare un gap su Bezzecchi, che però risponde e si porta a 6 decimi. Marc Marquez al momento non sta attaccando Bez. Bastianini incollato ad Oliveira per la 7a posizione, male le Aprilia ufficiali con Vinales 12° ed Espargarò 17°. 

GIRO 8 - Martìn sempre leader su Bagnaia, Alex Marquez sta chiudendo il gap su Marc che è 4°, e si porta al traino Binder, Oliveira e Bastianini. La partita è ancora apertissima, perché ci sarà un drop di gomme. 

GIRO 7 - Martìn spinge, ma Pecco non molla neanche un millimetro, i due sono vicinissimi. Bezzecchi a circa 6 decimi, poi Marquez a meno due due. Di Giannantonio intanto passa Miller per la 9a posizione. Bezzecchi sta perdendo decimi su decimi e sembra che stia facendo un po' da tappo a Marquez. 

GIRO 6 - Bagnaia cerca di insidiare Martìn, che resiste. Bezzecchi molto vicino, poi Marquez. Questi 4 piloti stanno creando un gap sugli inseguitori, con Alex Marquez 5° su Binder e Oliveira. Bastianini sempre 8°, poi Miller e Di Giannantonio. Continuano a stuzzicarsi Martìn e Bagnaia, un grande confronto al vertice!

GIRO 5 - Caduto Pedrosa, finisce così il suo GP. La classifica con Bezzecchi che passa Marquez all'ultima curva!

GIRO 4 - Martìn cerca di impartire un buon ritmo, Bagnaia tiene il passo. Marquez sempre in agguato, con Bezzecchi incollato. Il gruppo si sta sgranando. Oliveira 7° e primo pilota Aprilia in classifica. Morbidelli segna il giro veloce, ma è solo 14°. Bastianini invece è 8°. 

GIRO 3 - Bagnaia conduce la gara davanti a Martìn e Marquez, poi Bezzecchi e Alex Marquez. Cinque Ducati davanti a tutti, poi Binder. DUELLO con Martìn che passa Bagnaia che viene prima passato e poi restituisce il sorpasso a Marquez. Inizio gara con fuochi d'artificio!!! Bezzecchi intanto incollato a Marquez

GIRO 2- La classifica al primo passaggio sul traguardo con Bagnaia che passa anche Marquez!!! Poi Martìn passa Marquez

GIRO 1 - Si spegne il semaforo e il migliore allo start è Marc Marquez che si infila davanti a Martìn e Jorge Martìn, poi Bezzecchi e Bagnaia! Partenza buona, nessun problema! Partito malissimo Acosta, solo 17°! SORPASSO INCREDIBILE DI BAGNAIA che sale in seconda posizione

14:00 - Scatta il giro di riscaldamento, BUONA GARA A TUTTI!!!

13:59 - Arriva il foglio Michelin con le scelte di gomma fatte dai piloti, tutti allineati tranne Bradl. 

13:58 - Enea Bastianini ieri ha commesso un errore buttando via un possibile podio, oggi però potrebbe essere nel gruppo degli aspiranti alla vittoria. 

13:56 - Tanto occhi puntati su Marc Marquez, che ieri prima della caduta aveva mostrato di avere il ritmo per vincere. Sarà oggi il suo primo successo con la Ducati?

13:54 - Nuovo record di pubblico a Jerez appena comunicato: 300.000 presenze nel weekend!

13:54 - Incontro tra due personaggi molto importanti del Motorsport in Spagna: Carlos Ezpeleta e Carlos Sainz Sr!

13:53 - Pubblico delle grandi occasioni sugli spalti di Jerez, per fortuna il Gran Premio richiama sempre un enorme pubblico su questo tracciato!

13:52 - Risuona sulla griglia di Jerez l'inno spagnolo. 

13:50 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Jerez! Tutti i piloti in griglia, meno di 10 minuti al giro di riscaldamento. 

La Sprint Race di Jerez è stata indubbiamente ricca di colpi di scena. L'ha spuntata Jorge Martìn, unico tra i big a non cadere al contrario di Marc Marquez, Pecco Bagnaia, Enea Bastianini, Maverick Vinales ed una lista di altri 15 nomi. Sul podio della Sprint sono saliti anche Pedro Acosta, un rookie che mostra la maturità di un veterano, e Dani Pedrosa, promosso sul terzo gradino del podio dopo la retrocessione per pressione errata di Fabio Quartararo. 

Marc Marquez è caduto poco dopo aver preso la testa della gara, esattamente come avvenuto in Texas. Le condizioni della pista hanno tratto in inganno molti piloti, trasformando di fatto la Sprint in una sorta di gara di sopravvivenza. Oggi è però previsto un meteo migliore, con la speranza che tutta la gara sia corsa sull'asciutto senza che chiazze di umido sul tracciato possano tirare brutti scherzi ai piloti. 

La nostra cronaca LIVE del Gran Premio scatterà pochi minuti prima delle 14:00, Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza MotoGP a Jerez
 

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy