Tu sei qui

SBK: Calendario 2013: ancora dubbi

Phillip Island OK per tre anni. Istanbul al posto di Silverstone, Brno out

Moto - News: SBK: Calendario 2013: ancora dubbi

Share


La Dorna ha rinnovato l'accordo Superbike con Phillip Island per altri tre anni. Ma il calendario di  questa stagione è ancora pieno di punti interrogativi. Il promoter spagnolo si è trovato in mano contratti pluriennali già definiti da Flammini in modo da fare concorrenza con la MotoGP. Condizioni di favore che, ovviamente, adesso la Dorna non può accettare. C'è poi il caso Silverstone, dove gli organizzatori hanno problemi economici e non sono in grado di rispettare le condizioni stabilite.

Il round del 4 agosto quindi verrà cancellato, sostituito quasi sicuramente dalla Turchia: la trattativa con Istanbul, dove la MotoGP ha corso dal 2005 al 2007, è quasi fatta. Salterà anche Brno (23 giugno) e difficilmente verrà trovata una sede alternativa.

L'eventualità del ritorno in Austria, a Zeltweg casa della Red Bull, è concreta ma in prospettiva 2014. La Dorna vuole salvare a tutti i costi il round India già spostato a fine stagione, il 17 novembre. La versione definitiva del calendario arriva prima del prossimo round ad Aragon del 14 aprile.

Articoli che potrebbero interessarti