Le Yamaha nel museo della Honda

Le moto della rivale esposte per celebrare i 50 anni di gare

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Una sopresa per i visitatori della Honda Collection Hall a Motegi: in mezzo alle più famose e vincenti moto da gara della Casa dell’ala dorata, hanno trovato ad attenderli alcuni dei pezzi più pregiati della collezione della rivale Yamaha. La YZR-M1 del 2002 di Max Biaggi era di fianco alla RCV211V di Valentino Rossi e poco lontana dalla RD05A guidata da Phil Read nel 1968, insieme alla YZR 500 del 1983 di Kenny Roberts, la YZR250 del 1990 di John Kocinski e la YZR-M1 del 1993 di Wayne Rainey. Un permesso speciale è stato concesso alla Casa dei tre diapason dalla Honda per celebrare l’anniversario dei 50 anni di corse.

Nelle celebrazioni sul circuito di Motegi c’è stato spazio anche per un po’ di Italia, grazie allo chef del team ufficiale Yamaha che ha presentato nel ristorante interno al circuito tre ricette della tradizione gastronomica della Penisola. Altre sorprese sono attese nei prossimi giorni, quando cinque moto da gara tra le più importanti nelle storia della Yamaha scenderanno in pista per un giro d’onore.

Sotto, nei video, una visita virtuale al museo Honda nel circuito di Motegi.

{youtube}iIqyoapnyNk|500|350|true{/youtube}

Share

Articoli che potrebbero interessarti