Tu sei qui

Per Toseland rientro difficile

L'inglese fa ancora fatica nelle curva a destra, dove sforza la mano infortunata

Moto - News: Per Toseland rientro difficile

Share


Chi aveva dei dubbi sulla voglia di James Toseland di correre ancora, è stato smentito non solo a Monza, dove l'inglese del team BMW Motorrad Italia ha tentato in tutti i modi di gareggiare, ma anche a Miller.

In una condizione sicuramente migliore rispetto alla gara italiana, Toseland ha coperto diciannove giri nella prima sessione di libere e diciassette nella prima di qualifiche. Era evidente la difficoltà di James nel guidare, visto che negli intertempi perdeva dove erano presenti le curve a destra.

Nelle qualifiche di questa mattina (americana) l'inglese ha coperto soltanto quattro giri per prendere conoscenza della pista in condizioni di bagnato ma senza correre inutili rischi.

Salvo imprevisti, James dovrebbe prendere il via domani nelle due gare di Miller.

Articoli che potrebbero interessarti