Tu sei qui

Toseland ha rischiato grosso

James "salvato" a Manchester, dove è stato visitato anche Guintoli (fratturato)

Moto - News: Toseland ha rischiato grosso

Share


Stanno venendo fuori seri particolari sull'incidente di cui è stato vittima James Toseland sul circuito di Motorland Aragon. L'inglese trasportato nell'ospedale vicino al circuito è stato - molto lentamente...- visitato e sottoposto ad esami diagnostici: il risultato era stato semplicemente una piccola frattura alla mano destra.

Tornato in albergo James - che proprio l'anno scorso aveva avuto un problema analogo - ha accusato forti dolori che lo hanno indotto a contattare il chirurgo Mike Hayton, che opera all'ospedale Alexandra di Manchester. Sabato mattina il professionista ha visitato Toseland e lo ha sottoposto ad un intervento di urgenza per evitare che perdesse l'uso della mano. Infatti la fasciatura troppo stretta fatta in Spagna aveva interrotto il flusso di sangue e l'osso stava perdendo la sua vitalità! Insomma il pilota del team BMW Motorrad Italia è arrivato vicinissimo a perdere l'uso della mano.

Per fortuna in occasione della gara, le strutture sanitaria sono supportate dalla presenza dei medici della Clinica Mobile...

ANCHE GUINTOLI FRATTURATO - Un altro pilota che ha rischiato grosso (sia pure in misura minore) è Sylvain Guintoli che si è recato anche lui a Manchester per un controllo. Il francese, dopo la caduta a Phillip Island, era stato più volte controllato ma nessuno aveva rilevato ben tre fratture, due alla mano destra e una alla caviglia. La mano e il piede sono stati immobilizzati e, dopo la gara di Assen, Guintoli sarà nuovamente controllato per valutare la necessità di un intervento alla caviglia.

Articoli che potrebbero interessarti