Tu sei qui

E nella Superbike in Qatar appare anche Binladin!

Sullo schermo dei tempi è apparso un nome inquietante: si tratta di un parente?

Moto - News: E nella Superbike in Qatar appare anche Binladin!

Share


Nicky Hayden ha l'occhio svelto, e non potrebbe essere altrimenti visto che fa il pilota. Non è però solo questione di riflessi, ma anche di rapidità mentale e Kentucky Kid ne ha da vendere. Il ragazzo ha humor, e lo ha tirato fuori in occasione della sua lotta vincente contro Valentino Rossi nel 2006, quando si presentò al via del GP di Valencia con sulla tuta ricamato il motto "tutto sul 69", con la chiara allusione ad una puntata alla roulette.

Ieri Nicky con il suo Iphone ha portato alla nostra attenzione tramite twitter il nome di uno dei partecipanti alla Superbike locale...un nome inquietante, visto che come potete vedere dal monitor si tratta nientemente che di Binladin.

Non preoccupatevi tanto della grafia, da queste parti scrivono Losail o Lusail, quindi il quinto classificato nel corso delle prove di ieri potrebbe essere lui, lo sceicco del terrore...o un parente, o un lontano cugino! Ci ripromettiamo di andare a dare una occhiata.

Articoli che potrebbero interessarti