Tu sei qui

SBK, Romano Fenati torna a correre: sarà al via del CIV Superbike al Mugello

Il 28enne di Ascoli Piceno debutterà nella SBK tricolore montando in sella alla BMW del team Bike & Motor. Novità anche in Casa Gomma Racing, con Pasquale Alfano che sostituirà l’infortunato Mora in SS600 NG

SBK: Romano Fenati torna a correre: sarà al via del CIV Superbike al Mugello

Ci sarà un nuovo volto sulla griglia di partenza del CIV Superbike nell’appuntamento del Mugello. Conclusa la sua avventura nel Mondiale Moto3 al termine della passata stagione, Romano Fenati è pronto per indossare nuovamente casco e tuta e portare in gara la BMW M 1000 RR del team Bike & Motor, che ha già avuto l’occasione di provare lo scorso mese di maggio in un test a Misano.

Per il Vice-Campione del Mondo della Moto3 2017 non si tratterà soltanto del rientro alle competizioni e nel Campionato Italiano Velocità, in cui non correva a tempo pieno dal 2011, ma anche della prima gara in assoluto in sella a una SBK. Deciso a rimettersi in gioco, anche grazie al rapporto di stima e amicizia che lo lega alla squadra di Teramo, Fenati si approccerà al Round in Toscana senza porsi alcun obiettivo specifico, puntando soprattutto a divertirsi e a disputare un fine settimana in crescendo, macinando più chilometri possibile sulla BMW. 

Un debutto salutato con entusiasmo dal Team Manager, Alessandro Mazza. “Per tutto lo staff Bike & Motor è ovviamente un orgoglio e un sogno poter riportare in gara un talento come Romano - ha sottolineato - Siamo felici perché conosciamo Romano da quando aveva 13 anni e da entrambe le parti c’è sempre stata molta stima e amicizia. In tutti questi anni trascorsi, pur seguendo percorsi diversi, non abbiamo mai smesso di seguirci. Crediamo che la classe SBK CIV possa guadagnare davvero un grande talento che sicuramente cambierà qualche equilibrio e vorrà fare bene seppur senza pretese e ragionando sessione dopo sessione. Ovviamente ci teniamo a ringraziare Romano e non vediamo l’ora di scendere ufficialmente in pista insieme a lui nelle prime prove libere del giovedì”.

Gomma Racing con Pasquale Alfano in attesa del recupero di Mora

L’esordio del pilota di Ascoli Piceno non sarà però l’unica novità del terzo appuntamento stagionale del Dunlop CIV. Con Giacomo Mora ancora impegnato nel recupero dal brutto incidente di cui è stato vittima a Misano, sarà Pasquale Alfano a difendere i colori del team Gomma Racing nel classe Supersport 600 NG della serie tricolore. Per il pilota di Castellammare di Stabia si tratterà del debutto sulla Yamaha R6 schierata dalla squadra capitanata da Alessio Corradi.

“Sono molto contento di aver avuto questa opportunità da parte di Alessio Corradi, a cui va un grande ringraziamento - ha affermato il pilota campano - Non vedo l’ora di iniziare e di conoscere tutta la squadra e la nuova moto. Sarà una prima volta e l’obiettivo è migliorare turno dopo turno, cercando di essere il più vicino possibile ai primi. Sono molto fiducioso, consapevole di correre con una squadra molto competitiva”.

Parole raccolte dal Team Manager Alessio Corradi, che ha spiegato la scelta di affidarsi ad Alfano per il Mugello: “Dispiace molto non ritrovare Giacomo Mora in pista dopo l’incidente di Misano, ma sappiamo che ci sono dei tempi da rispettare e non vogliamo certamente accelerare il recupero. Dopo aver saltato il round di Vallelunga siamo presenti al Mugello, su una pista che ben conosciamo, con l’obiettivo di fare bene. Abbiamo scelto di puntare su Pasquale Alfano, un ragazzo giovane, di talento, i cui risultati in carriera confermano il suo potenziale. Siamo molto felice di averlo in squadra e curiosi di vederlo in sella alla nostra Yamaha R6”.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy