Tu sei qui

SBK, Super volata nella Racing Night: Pirro su Delbianco per 2 decimi!

Michele Pirro e Alessandro Delbianco monopolizzano la scena nella notturna del CIV Superbike. A Misano la spunta di misura il pluricampione italiano che consolida il primato in campionato. Luca Vitali torna sul podio con Honda

SBK: Super volata nella Racing Night: Pirro su Delbianco per 2 decimi!

Share


Il singolo turno di prove serali del giovedì è bastato e avanzato per far assistere a un’emozionante Racing Night. L’evento più atteso del CIV Superbike moderno ha richiamato il pubblico delle grandi occasioni che si è potuto gustare una Gara 1 giocata sul filo del rasoio tra Michele Pirro e Alessandro Delbianco. Come preventivato, i due grandi protagonisti del 2021 hanno monopolizzato la scena. Un confronto generazionale che, analogamente a dodici mesi or sono, ha premiato il pluricampione italiano sotto i riflettori del Misano World Circuit Marco Simoncelli, avendo la meglio per appena due decimi sulla linea del traguardo.

Pirro vs Delbianco

Scattato per la prima volta dalla pole con la RSV4 di Nuova M2 Racing, in avvio Alessandro Delbianco ha fatto il vuoto, guadagnando quasi due secondi sui diretti inseguitori. Uno svantaggio che Michele Pirro è riuscito a colmare una volta giunti a metà gara, malgrado una partenza non esaltante. Una tenace rimonta tradottasi in un duello mozzafiato per la vittoria di tappa: dopo un paio di tentativi non andati a buon fine, il portacolori Barni Spark Racing Team ha poi sopravanzato Delbianco di potenza in pieno tratto del curvone a tre giri dal termine.

Sesta di fila

Alessandro Delbianco ha comunque fatto sudare le proverbiali sette camicie a Michele Pirro nei restanti due passaggi, siglando un doppio giro veloce consecutivo (il migliore in 1’35”946), anche se nel momento clou della corsa un piccolo errore in uscita dal Carro (ha preso il limitatore…) non gli ha consentito di portare l’assalto finale. Per DB52 la frustrazione per l’ennesima potenziale vittoria sfumata, mentre per il numero 51 la sesta affermazione consecutiva che lo lancia senza mezzi termini verso sesto alloro tricolore in Superbike.

Da Misano a Misano

Con il numero 51 ormai in fuga solitaria in campionato, a +51 su Delbianco, la Racing Night ha riproposto un incisivo Luca Vitali (Scuderia Improve-Firenze Motor). Unico in grado di far performare la CBR 1000 RR-R in questa fase della stagione, il riminese ha centrato un podio insperato nel teatro dove ad aprile ottenne la prima vittoria in carriera. Da rimarcare invece l’ottima quarta posizione del rientrante Lorenzo Zanetti, seguito dal compagno di squadra Andrea Mantovani, protagonista di un’incredibile rimonta dall’ultimo posto in griglia.

Domani Gara 2

Prestazione incolore in casa Keope Motor Team: Simone Corsi ha concluso sesto a 20 secondi dalla vetta, mentre Randy Krummenacher non è andato oltre l’ottavo posto, alle spalle persino della wild card Simone Saltarelli (proveniente dal National Trophy). La speranza è che la notte possa portare in dote dei consigli in vista di Gara 2, in programma domani pomeriggio.

Photo credit: daniguazzetti.com

RISULTATI GARA 1:

Articoli che potrebbero interessarti