Tu sei qui

Sicurezza: obbligo di scatola nera, alcolock e limiti automatici

Da oggi entra in vigore il Regolamento Europeo 2019/2144. Intelligent Speed Assist (ISA), Alcolock e Event Data Recorder, cosa c'è da sapere

Auto - News: Sicurezza: obbligo di scatola nera, alcolock e limiti automatici

Share


La sicurezza, deve sempre essere al primo posto, ed è per questo che sono entrate in vigore delle nuove norme. Parliamo del mancato avviamento del motore in caso di tasso alcolico alto, il limite di velocità preimpostato ed altro ancora. Da oggi, 6 luglio 2022, entra in vigore il Regolamento Europeo 2019/2144. Di cosa si parla? Intanto vi diciamo che interessa l'obbligo di installazione sulle nuove auto di alcuni inediti dispositivi elettronici di sicurezza (a carico delle  Case Costruttrici). Andiamo per gradi però...

Le "new entry"

Vediamo intanto quali sono i dispositivi obbligatori. Parliamo dell'Intelligent Speed Assist (ISA), dell'Alcolock e del Event Data Recorder. In sostanza, il primo è il limite di velocità impostato elettronicamente. Il secondo è l'apparecchio dove soffiare, per rilevare il tasso alcolemico, altrimenti l'auto non si avvia. Ed infine il terzo, è la scatola nera, o black box se preferite. Attenzione però, poiché la cosa non interessa le auto di nuova immatricolazione, ma di nuova omologazione UE.

Le nuove auto, dunque, dovranno pensare alla registrazione delle nuove omologazioni presso le autorità nazionali e internazionali preposte. Senza autorizzazione alla vendita, e dunque senza i sistemi di sicurezza sopraccitati, non potranno essere vendute. Al contrario, dal 7 luglio 2024, i dispositivi dovranno essere presenti su tutte le auto di prima immatricolazione.

Articoli che potrebbero interessarti