Tu sei qui

MotoGP, Tanal prende altro tempo, ma Rossi rassicura: "il team si farà"

Il Principe ha comunicato che entro il 31 agosto svelerà tutti i dettagli. Valentino: "ci sono cose difficili da capire, ma il nostro progetto va avanti"

MotoGP: Tanal prende altro tempo, ma Rossi rassicura: "il team si farà"

Share


Il principe Abdul Aziz Bin Abdullah Bin Saud Bin Abdul Aziz Al Saud, con una lettera privata indirizzata ad alcuni giornalisti, ha comunicato altri ritardi per la finalizzazione del progetto che vede coinvolta Tanal come finanziatore del team VR46 in MotoGP. Secondo quanto comunicato oggi da principe, che ha assicurato di stare lavorando “24 ore su 24, 7 giorni su 7 in modo da superare tutte le difficoltà tecniche che hanno ritardato il processo ogni oltre tutte le aspettative”, la nuova data per avere tutti i dettagli dell’operazione è quella del 31 agosto, cioè martedì prossimo.

Chiaramente, questo continuo procrastinare sta portando a pensare che Tanal possa uscire dal progetto e, come abbiamo scritto ieri, in VR46 stanno già sondando altre opzioni nel caso non arrivassero dall’Arabia Saudita i finanziamenti promessi.

Valentino Rossi, interrogato sugli ultimi sviluppo ha spiegato: “non sono la persona con cui parlare, sono un po’ occupato in questo periodo - ha scherzato ricordando il recente annuncio dell’arrivo di una figlia - Quello che so è che il progetto del nostro team continua, che nella VR46 sono tutti al lavoro, ma non conosco gli ultimi sviluppi. Comunque sia faremo la squadra, in qualche modo sistemeremo le cose”.

Però, si sa, quando non ci sono comunicazioni chiare i sospetti aumentano. Il Dottore non ha risposte al momento, ma è sicuro ne arriveranno in futuro.

Diciamo questo questa cosa non è in cima alla lista dei miei problemi - ha continuato - Ci sono delle cose difficili da capire, ma il nostro progetto va avanti e questa è la cosa importante. Fra un po’ di tempo le cose saranno più chiare”.

Bisognerà ancora aspettare.

L'ultima comunicazione in ordine di tempo del Principe che sposta ulteriormente la data dell'annuncio al 31 agosto

Articoli che potrebbero interessarti