Tu sei qui

SBK, Alvaro Bautista torna in Ducati e si porta Giulio Nava

Nella prossima stagione lo spagnolo avrà al suo fianco lo stesso capotecnico di due anni fa, che lo ha seguito anche nell'avventura in Honda

SBK: Alvaro Bautista torna in Ducati e si porta Giulio Nava

Share


La bomba di mercato ve l’abbiamo data ieri sera, ovvero il ritorno di Alvaro Bautista in Ducati nella prossima stagione al posto di Scott Redding. Stamani vi diamo una nuova indiscrezione, legata al gruppo di persone che lavoreranno a stretto contatto con lo spagnolo nel 2022.

Tra queste ci sarà anche Giulio Nava. Il capotecnico di Bau Bau seguirà quindi lo spagnolo nella nuova avventura in Rosso, dopo che hanno condiviso assieme nel 2019 l’annata con Aruba. Giulio Nava, ingegnere milanese di Galbiate, vanta nel proprio curriculum un passato in MotoGP nel team Honda, in seguito nel 2015 è approdato in Aprilia.

Nel 2019 ecco poi arrivare il salto nel paddock della Superbike al fianco di Bautista, a cui è rimasto fedele anche in occasione del biennio con Honda in HRC. Adesso il ritorno in Ducati nel 2022. A quanto pare il numero 19 non ha voluto rinunciare a colui che è stato l’uomo di riferimento in questi anni.    

Articoli che potrebbero interessarti