Tu sei qui

CRT: test in forse per Aoyama

Tempi di recupero più lunghi del previsto per il polso sinistro fratturato

Moto - News: CRT: test in forse per Aoyama

Share


Non è ancora certo se Hiroshi Aoyama potrà salire in sella alla sua FTR motorizzata Kawasaki domenica a Sepang. Il giapponese si era procurato una frattura al polso sinistro 12 giorni fa allenandosi sulla moto da cross. Visitato dal dottor Xavier Mir, inizialmente era sembrato che i tempi sarebbero di recupero stati rapidi e che il pilota del team Avintia sarebbe potuto tornare in sella in sella nel primo appuntamento malese. Le cose stanno però procedendo un po’ a rilento, il gonfiore è diminuito e Hiroshi può muovere il polso ma potrebbe non essere sufficiente per guidare la sua CRT.

Il dottor Mir ha consigliato di tenere a riposo il polso per un’altra settimana per accelerare il processo di guarigione, ma Aoyama ha comunque deciso di partire domani per Sepang. Arrivato al circuito deciderà se le sue condizioni gli permetteranno o meno di guidare.

Articoli che potrebbero interessarti