Tu sei qui

SBK, Petrucci sbarca in Superbike: avrà la stessa moto di Alvaro Bautista

Parla Barnabò: “Sabato sera a Phillip Island abbiamo chiuso la trattativa. La vera sfida sarà rendere la nuova Ducati V4 una moto che si adatta non solo a piloti di piccole dimensioni”

SBK: Petrucci sbarca in Superbike: avrà la stessa moto di Alvaro Bautista

Share


Vi avevamo dato la notizia in anteprima qualche giorno fa, adesso è tutto nero su bianco: Danilo Petrucci sarà al via del Mondiale Superbike nel 2023 con la Panigale V4 del team Barni. Una trattativa conclusasi nei giorni scorsi quella che ha portato il pilota ternano a scrivere un nuovo capitolo della sua vita a due ruote in sella alla Rossa della squadra orobica.

Con Petrux il team bergamasco punta quindi a riscattare le difficoltà delle ultime stagioni: “Con Danilo c’è un rapporto che ci lega da diversi anni – ci ha detto Marco Barnabò – penso sia la scelta migliore per noi, dato che le sue qualità in pista sono ben note a tutte”.

Il prossimo 25 gennaio, a Jerez, Petrucci disputerà il suo primo test in sella alla Panigale V4 con l’obiettivo di tracciare la strada verso il debutto a Phillip Island. Dal punto di vista tecnico Petrux avrà la stessa identica moto di Alvaro Bautista: “La nostra sarà una moto factory a tutti gli effetti – ha sottolineato Barnabò – ovviamente dovremo fare molto lavoro per trovare la giusta competitività ed essere pronti in vista del Campionato, considerando che avremo pochi giorni a disposizione. La nostra vera sfida sarà quella di rendere la nuova Ducati V4 una moto che si adatta non solo ai piloti di piccole dimensioni, ma anche a quelli più grandi come Danilo”.

Infine un retroscena in merito all’affare: “Con Danilo ci siamo parlati nelle ultime settimane e la trattativa si è definita il sabato sera di Phillip Island”. Adesso non resta che attendere due soli mesi prima della nuova avventura.

Articoli che potrebbero interessarti