Tu sei qui

Moto2, FP1 GP Australia: Fernandez in vetta prima della pioggia

Augusto segna il miglior tempo della sessione precedendo Salac e Dixon, in un turno condizionato dal forte vento e da qualche goccia di pioggia. Inizio in salita per Ogura, che resta fuori dalla Top15

Moto2: FP1 GP Australia: Fernandez in vetta prima della pioggia

Share


Pioggia, vento e una bandiera rossa: non manca proprio nulla in questo primo turno di prove della Moto2, che a Phillip Island si trova a scendere in pista dopo la MotoGP (qui i risultati delle FP1). Tante le cadute registrate nel corso del turno, che nel solo giro out ha visto finire ruote all'aria Zonta van den Goorbergh, Pedro Acosta, Manuel Gonzales e Alessandro Zaccone, decretando una bandiera rossa per ripulire le Curve 3 e 4 dalla terra e i detriti portati in pista.

A prendersi il miglior tempo di questa sessione travagliata è stato Augusto Fernandez, che si è portato in vetta girando in 1'34"704, prima dell'arrivo della tanto temuta pioggia, sul finale del turno. Un tempo insidiato dal solo Jake Dixon, che nonostante le prime goccioline d'acqua era riuscito a fermare il cronometro sull'1'34"505, ma si è visto cancellare il riferimento a causa della bandiera gialla esposta per la caduta di Sean Dylan Kelly (20°). Il britannico ha dunque chiuso la sessione in terza piazza, preceduto da Filip Salac con il tempo di 1'34"778. 

Quarta posizione per Somkiat Chantra, seguito da Tony Arbolino, Bo BendneyderAron Canet, incappato in una scivolata nel suo ultimo tentativo. Ottavo tempo per Sam Lowes con Albert Arenas e Fermín Aldeguer che chiudono la Top10. Indietro Ai Ogura, che non è riuscito ad andare più in là della 16esima posizione. Turno complicato anche per Nicolò Antonelli (21° con caduta), Simone Corsi (22°) e Celestino Vietti (25°), con quest'ultimo che è stato protagonista di un contatto con Alonso Lopez, che potrebbe incappare in una sanzione per aver buttato a terra Celestino, con un'entrata un po' troppo aggressiva.

La classifica delle FP1

Articoli che potrebbero interessarti