Tu sei qui

MotoGP, A Losail via il paddock: arriva un VIP Village e i box cambiano lato

Grandi lavoro sul circuito per ospitare la Formula 1. Nel 2023 il GP del Qatar non aprirà più la stagione, possibile che sia Portimao a ospitare il round inaugurale

MotoGP: A Losail via il paddock: arriva un VIP Village e i box cambiano lato

Share


Il circuito di Losail è pronto per cambiare volto e mettersi in ghingheri per la Formula1. Come già annunciato, il GP del Qatar non sarà più la tappa inaugurale della MotoGP perché le infrastrutture della pista saranno interessate da importanti lavori. Come riporta Speedweek, il tracciato non verrà toccato se non in minima parte, ma tutto quello che è intorno cambierà.

La massima serie dell’automobilismo aveva fatto tappa per la prima volta in Qatar lo scorso anno a causa del Covid, ma adesso è stato firmato un contratto di 10 anni e il circuito non rispetta gli standard della F1. Ciò che manca è una zona VIP all’altezza ed è proprio qui che si interverrà.

Quello che fino a ora è stato il paddock diventerà quindi un enorme VIP village e per costruirlo i box e il paddock verranno spostati dalla parte sinistra a quella destra del rettilineo principale. Il che significherà anche smantellare la piccola tribuna sul rettilineo principale per ricostruirla dall’altro lato.

I lavori saranno imponenti e dovrebbero iniziare già questa estate, ma non terminerebbero in tempo per marzo. Per questo Dorna e gli organizzatori hanno deciso si spostare il GP a fine stagione nel 2023, probabilmente a ottobre, mentre la F1 dovrebbe correre in Qatar nel mese successivo.

Da dove partirà allora la prossima stagione? Forse in Europa, con il circuito di Portimao fra i maggiori candidati per ospitare il round di apertura.

Articoli che potrebbero interessarti