Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia trionfa al Mugello: Quartararo 2°, A.Espargarò 3°. Cade Bastianini

Pecco autore di una gara perfetta, aspetta il momento giusto e poi costruisce una cavalcata solitaria. Fabio limita i danni, Aleix regala un altro podio all'Aprilia. Enea cade mentre è in rimonta, Marquez chiude 10°

MotoGP: Bagnaia trionfa al Mugello: Quartararo 2°, A.Espargarò 3°. Cade Bastianini

Share


14:50 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio d'Italia al Mugello, grazie per averla seguita con noi! Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e ricordate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport. Stay Tuned!

14:45 - Seconda vittoria stagionale per Pecco Bagnaia dopo quella di Jerez! Una gara perfetta, con pecco che dopo essere partito non in modo eccezionale ha saputo aspettare prima di iniziare a spingere per costruire la sua rimonta. Una volta preso il comando, Pecco non l'ha più mollato ed ha resistito fino alla fine al tentativo di Quartararo di tenere viva la lotta. 

Fabio è stato come sempre monumentale, conquistando un secondo posto con la Yamaha su un tracciato difficilissimo per la sua M1, ed allungando anche in classifica iridata nei confronti del pur ottimo Aleix Espargarò, che sale ancora una volta sul podio e probabilmente con una fase iniziale di gara migliore sarebbe rimasto in lotta fino alla fine. 

Quarto posto per Zarco, protagonista di una gara molto concreta, ma l'eroe di giornata è probabilmente Marco Bezzecchi, che ha condotto la gara per diversi giri ed ha chiuso con una spettacolare 5a posizione davanti a Luca Marini, altrettanto efficace in gara. Settimo Brad Binder, dopo una bella rimonta, con Nakagami 8° e primo pilota Honda al traguardo. Marc Marquez è infatti 10° alle spalle di Oliveira.

ULTIMO GIRO - Vince Pecco Bagnaia! Sul podio Quartararo ed Aleix Espargarò, ecco la classifica

ULTIMO GIRO - Bagnaia vola verso la vittoria, Quartararo ha mollato! Zarco passa Bezzecchi per il 4° posto, Aprilia vicina al podio con Espargarò! 

GIRO 22 - Bagnaia porta il vantaggio a quota 1,3 secondi su Quartararo! Bezzecchi non è lontano da Aleix Espargarò, punta al podio! Binder molto vicino a Marini per il 6° posto, Vinales ha ripreso Di Giannantonio. Pecco si avvia verso l'ultimo giro. 

GIRO 21 - Quartararo non molla NIENTE! Resta ad un secondo da Bagnaia, nel misto recupera decimi e poi li perde sul dritto. Duello ad altissima tensione tra i due piloti. Aleix Espargarò non tiene il passo, ma sta mettendo questo podio in cassaforte. Binder arriva alle spalle di Marini, Marquez intanto ha passato Di Giannantonio, ed anche Vinales si sta facendo sotto a Fabio per l'11a posizione. 

GIRO 20 - La classifica quando mancano 4 giri alla bandiera a scacchi! Bagnaia allunga su Quartararo.

GIRO 19 - Bagnaia deve difendersi dal recupero di Quartararo, che adesso porta il suo distacco a 9 decimi. Grande duello tra i due, seppure a distanza. Aleix non tiene il passo di Fabio, Zarco intanto si avvicina a Bezzecchi per il 4° posto. Vinales ta chiudendo il suo gap su Marc Marquez. Brad Binder sempre più vicino a Marini per il 6° posto. Allunga di nuovo Bagnaia, vantaggio a 1,2 secondi. 

GIRO 18 - Aleix si è liberato di Bezzecchi ed ora si lancia all'inseguimento di Quartararo. Se dovesse passarlo, potrebbe ritrovarsi in vetta nel mondiale. Il distacco tra i due è di 1,2 secondi, così come tra Bagnaia e Quartararo. Zarco passa di nuovo Marini. Binder intanto si sta avvicinando. 

GIRO 17 - Aleix Espargarò sempre più vicino ad un Bezzecchi monumentale! Marini ha ripassato Zarco per il 5° posto. Nakagami intanto passa Oliveira per l'8° posto, miglior pilota Honda in classifica. Zarco ripassa Marini sul rettilineo! Marc Marquez sta duellando con Fabio Di Giannantonio, che vuole restare in top ten. Aleix Espargarò passa Bezzecchi ed ora è 3°!

GIRO 16 - Quartararo resta a circa un secondo da Bagnaia, il francese non molla! Aleix Espargarò si sta avvicinando a Bezzecchi, vuole il podio con l'Aprilia. Bella gara per i due KTM ufficiali, con Binder che adesso è 7° su Oliveira. Zarco passa Marini per il 5° posto. Vinales intanto è 12° alle spalle di Marc Marquez. 

GIRO 15 - La classifica, con Aleix Espargarò che passa Marini e mette nel mirino il podio!

GIRO 14 - Bagnaia sempre davanti a Quartararo, ma alle loro spalle si prepara il pandemonio! Bastianini pronto ad attaccare Aleix Espargarò, per poi mettere nel mirino la coppia VR46....CADE BASTIANINI!!!! Fuori gara Enea, che peccato. Cade alla 4.

GIRO 13 - Siamo oltre metà gara, Bagnaia porta il proprio vantaggio su Quartararo a quota 1,3 secondi! Bezzecchi passa Marini, e Bastianini finalmente passa Zarco ed è già in coda ad Aleix Espargarò. Enea sta attaccando il pilota Aprilia. 

GIRO 12 - Bagnaia in fuga, Quartararo lo insegue. Sembra di rivedere lo scenario di Jerez. Bezzecchi però non ci sta e ripassa Quartararo alla San Donato!!!! Fabio però incrocia, ora Marini è 3° e Bezzecchi 4°. Aleix Espargarò rientra in lotta, meno di due decimi per lui di ritardo. Bastianini è incollato a Zarco ma non riesce a passarlo. Vinales intanto sta facendo una bella rimonta ed ora è 16°. Maverick dovrebbe solo partire meglio in gara. 

GIRO 11 - Bastianini si è liberato di Di Giannantonio ed ora è di nuovo alle spalle di Zarco e lo sta attaccando. Bella rimonta di Aleix Espargarò che sta raggiungendo Marini per il 4° posto. Bagnaia porta il proprio vantaggio a mezzo secondo su Bezzecchi. Marc Marquez 11° dietro Di Giannantonio. Bastianini segna il giro più veloce della gara. Quartararo passa Bezzecchi ed ora è 2°. 

GIRO 10 - Ecco la classifica quando mancano 14 giri alla bandiera a scacchi! Bagnaia tenta la fuga, Bezzecchi regge benissimo!

GIRO 9 - Meno di un decimo tra Bezzecchi e Bagnaia, che sono incollati. Marini nel frattempo passa Quartararo. Bagnaia passa Bez alla San Donato! Bastianini e Di Giannantonio hanno perso posizioni rispetto a Zarco, forse un duello che li ha rallentati. Quartararo risponde e si rimette 3°. Bagnaia spinge subito e sta già allungando. Caduto anche Rins, weekend disastroso per Suzuki. 

GIRO 8 - Bezzecchi si difende, Bagnaia lo sta incalzando! Aleix Espargarò sta tentando di avvicinare Marini per rientrare in lotta per il podio. Bastianini passa Zarco. Caduta di Mir, pessimo weekend per il pilota Suzuki. Bastianini incollato a Diggia per il 6° posto. 

GIRO 7 - Bagnaia si fa sotto a Bezzecchi! Meno di due decimi tra i due, duello tra Aleix Espargarò e Di Giannantonio, che deve cedere. Aleix 5°. Bastianini molto vicino, sta chiudendo il gap per rientrare in lotta per la top five. Molto bene Marini che è incollato a Quartararo. Marquez perde posizioni, ora è 11°. 

GIRO 6 - Bagnaia passa sia Marini che Quartararo! Bezzecchi leader, Bagnaia a meno di mezzo secondo. Lungo di Aleix Espargarò, che adesso è 6°. Bastianini intanto ha passato Marquez e Binder ed ora è 8° alle spalle di Zarco. Male le Suzuki, con Rins 13° e Mir 16°. 

GIRO 5 - La classifica al 5° passaggio, Bezzecchi sempre leader. Bagnaia sta rimontando, ha passato Diggia ed ora è incollato a Marini. Fuori Pol Espargarò....caduto all'Arrabbiata due, brutta botta. 

GIRO 4 - Bezzecchi e Marini vedono Quartararo sempre più minaccioso alle loro spalle. Di Giannantonio sta reggendo agli assalti di Bagnaia e di Aleix Espargarò. Zarco settimo, incollato ad Aleix Espargarò. Quartararo sulla coda di Marini. Fabio passa Luca e va in seconda posizione. Marquez sempre nono su Bastianini, Bagnaia sta perdendo tempo alle spalle di Di Giannantonio.

GIRO 3 - Bezzecchi al comando, Marini alle sue spalle. Quartararo intanto è risalito in terza posizione dopo aver passato Di Giannantonio che però risponde in rettilineo.  Alle sue spalle Aliex Espargarò e Bagnaia.  Bagnaia passa Aleix! Marc Marquez 9° davanti a Bastianini

GIRO 2 - Marini al comando, ecco la classifica al primo passaggio sul traguardo! Bezzecchi lo passa alla San Donato

GIRO 1 - Si spegne il semaforo, scatta il Gran Premio! Ottimo spunto di Fabio Di Giannantonio che si presenta davanti alla San Donato. Secondo Marini su Bezzecchi! Ottimo Quartararo, che scatta benissimo ed è 4° su Aleix Espargarò. 7° Marquez! Aleix attacca Fabio e porta l'Aprilia in 4a posizione alle spelle dei tre italiani con le Ducati. Marini al comando!

13:59 - Il gruppone si avvicina alla Bucine per poi arrivare sul rettilineo! Buon Mugello a tutti!!!!

13:57 - Diggia pronto ad affrontare il giro di riscaldamento. Tanta emozione sicuramente per il rookie italiano che all'8° round della sua carriera in MotoGP scatta dalla pole proprio in Italia.

13:54 - I piloti vengono lasciati soli in griglia, manca pochissimo al giro di riscaldamento. 

13:52 - Risuona l'inno di Mameli al Mugello!

13:50 - Bezzecchi si gode la partenza in prima fila al suo primo GP del Mugello! Al suo fianco, l'inseparabile papà. 

13:49 - Arriva Marini in griglia, scatterà 3° oggi ed è l'unico pilota Ducati in prima fila ad avere l'ultima versione della Desmosedici. 

13:47 - Griglia decisamente affollata al Mugello, adesso ci sono gli sbandieratori davanti ai piloti. Manca poco alla partenza del GP. 

13:45 - Pressione sulle spalle di Aleix Espargarò, che qui potrebbe superare Quartararo in classifica generale ed arrivare nella 'sua' Barcellona da leader di campionato. Un traguardo quasi impensabile l'anno scorso, ma l'Aprilia ha fatto dei passi in avanti giganteschi. 

13:44 - Tante scelte diverse tra i piloti per quanto riguarda le gomme. Questo il foglio diffuso da Michelin. Bastianini sceglie una morbida al posteriore

13:42 - BUONGIORNO MUGELLO!!!! Benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio d'Italia al Mugello, una delle piste più belle del mondo! Piloti in griglia, mancano meno di 20 minuti al giro di riscaldamento. Di Giannantonio cerca la concentrazione dalla pole.

Il Mugello ospita l'ottavo round di un mondiale MotoGP che ancora non ha preso forma del tutto. Fabio Quartararo guida la classifica iridata, ma la sua Yamaha pare destinata a soffrire oggi in gara, dopo che il francese è stato in grado di qualificarsi in 6a posizione in griglia. Il problema è che Fabio oggi si troverà circondato in gara dalle Ducati e dall'Aprilia di Aleix Espargarò, che scatterà immediatamente alle sue spalle ed ha mostrato nel warm up di avere un ottimo passo gara. 

La prima fila di oggi è un vero trionfo per l'Italia, con Di Giannantonio autore di una grandissima pole davanti a Bezzecchi e Marini, con tutti e tre i piloti in sella ad una Ducati. Una vera festa del made in Italy insomma. Bagnaia scatterà 5° alle spalle di Zarco, ed in molti indicano proprio Pecco come favorito d'obbligo. Scatta leggermente più arretrato Bastianini, non perfetto in Q2, che prenderà il via dalla decima casella dello schieramento di partenza. 

Scatta 12° Marc Marquez, che ieri ha annunciato in conferenza stampa la necessità di una 4a operazione che sarà svolta per tentare di risolvere una volta per tutte il problema al braccio destro nato nel 2020 dopo la caduta di Jerez e le successive complicazioni. 

La nostra cronaca LIVE del Gran Premio scatterà alle 13:45, Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza della MotoGP al Mugello

Articoli che potrebbero interessarti