Tu sei qui

MotoGP, Riscatto Quartararo, dominio a Portimao: Zarco 2°, podio Aprilia con Espargarò

Fabio è autore di una gara perfetta e vince in solitaria in Algarve, alle sue spalle chiude Johann Davanti ad Aleix con la RS-GP. Miller stende Mir mentre lottavano per il podio, Marquez 6°, Bagnaia gran rimonta ed è 8°

MotoGP: Riscatto Quartararo, dominio a Portimao: Zarco 2°, podio Aprilia con Espargarò

Share


14:49 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Portimao, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e non dimenticate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport. Stay Tuned!

Ecco la classifica del mondiale aggiornata.

14:46 - Fabio Quartararo si riscatta alla grande dopo un inizio del 2022 poco entusiasmante, dominando oggi il Gran Premio a Portimao e chiudendo con oltre cinque secondi di vantaggio su Zarco, primo tra gli inseguitori. Gran podio per Aleix Espargarò, che fino alla fine ha insidiato il secondo posto de francese, anche grazie al disastro di Miller, che ha steso Mir mentre erano entrambi in lotta per il podio. 

Rins chiude con il 4° posto davanti a Miguel Oliveira e ad un Marc Marquez che ha un po' deluso. Primo pilota Honda in classifica, precedendo suo fratello Alex e Pecco Bagnaia. Il pilota della Ducati è stato autore di una splendida rimonta, chiusa con un 8° posto di spessore. In topo ten anche Pol Espargarò e Maverick Vinales. 

Caduta in gara per Enea Bastianini, che prima di incappare in un errore era vicinissimo a Marc Marquez e si stava rendendo protagonista di un'ottima gara. 

ULTIMO GIRO - Vince Quartararo con una magnifica fuga! Sul podio Zarco ed Aleix Espargarò, la classifica:

ULTIMO GIRO - Inizia un ultimo giro in gran relax Fabio Quartararo! Marc Marquez passa Alex, Aleix Espargarò tenta l'affondo su Zarco, che non molla. Alex ripassa Marc, duello in famiglia!!! Bagnaia attacca Pol Espargarò!!! Gran finale di gara.

GIRO 24 - Potrebbe esserci un duello nel finale per il secondo posto, con Aleix Espargarò molto vicino a Zarco. Rins molla ed è lontano, Quartararo sempre in comoda fuga. Bagnaia incollato a Pol Espargarò! 

GIRO 23 - La classifica quando mancano 3 giri alla bandiera a scacchi. Quartararo ha la vittoria in cassaforte, mentre Aleix Espargarò è incollato a Zarco per il secondo posto!

GIRO 22 - Aleix Espargarò spinge e porta il gap a 6 decimi da Zarco! Rins invece adesso è a 1,2 secondi. Bagnaia vicinissimo a Pol Espargarò adesso, mentre anche Marini passa un Morbidelli poco brillante. 

GIRO 21 - Mancano cinque giri, Quartararo lanciato verso la prima vittoria della stagione con una gara epica. Zarco intanto ha 1 secondo di vantaggio su Aleix Espargarò, che non è affatto rassegnato e sta continuando a spingere. Marc Marquez non riesce ad attaccare suo fratello Alex in questo momento. Bagnaia a 6 decimi da Pol Espargarò per un 8° posto che varrebbe oro. Dovizioso intanto passa Morbidelli ed ora è 11° alle spalle di Vinales. Due Aprilia in top ten. 

GIRO 20 - Ecco la classifica, con Aleix Espargarò che adesso è sul podio! Quartararo sempre in fuga

GIRO 19 - Quartararo in solitaria, ma alle sue spalle duello furibondo per il podio. Cade Brad Binder, Bagnaia recupera un'altra posizione ed ora è 11° alle spalle di Pol Espargarò che dista 1,1 secondi e sembra a tiro del pilota Ducati. DISASTRO MILLER!!!! Cade e trascina a terra Mir!!!!

GIRO 18 - Aleix Espargarò si avvicina al gruppetto per il podio, con Rins alle sue spalle. Adesso Aleix è a 8 decimi da Miller, che a sua volta è incollato a Mir. Zarco cerca di staccare i due, Quartararo in carrozza con 5,5 secondi di vantaggio. Bagnaia a 6 decimi da Binder, gira fortissimo il pilota della Ducati. Marini passa Morbidelli ed ora è 14°. 

GIRO 17 - Vantaggio di Quartararo a 4,5 secondi. Zarco sempre incollato a Mir dopo l'errore di prima, Miller attaccato a sua volta. Aleix Espargarò si è portato sotto a questi tre piloti, Rins a sua volta vicino. Marc Marquez a 4 decimi dal fratello, Bagnaia a 1,1 secondi da Binder. Zarco passa Mir ed ora è secondo, con Miller che a sua volta attacca Mir. 

GIRO 16 - Aleix Espargarò non abbandona l'idea di salire sul podio e gira più forte di Miller, trascinando Rins alle sue spalle. Zarco intanto continua ad insidiare Mir per la seconda piazza. Marc Marquez a 6 decimi dal fratello, Bagnaia a 1,5 secondi da Binder. Zarco passa Mir ma sbaglia e va largo! Adesso Miller vicinissimo.

GIRO 15 - La classifica al 15° passaggio, con Quartararo sempre in fuga verso la vittoria ed un vantaggio di 4 secondi su Mir e Zarco.

GIRO 14 - Zarco vicinissimo a Mir, la lotta per il secondo posto è apertissima, mentre davanti Quartararo sta letteralmente volando. Bagnaia a 1,5 secondi da Binder. Miller si avvicina a Zarco, fa il suo miglior giro adesso. 

GIRO 13 - Continua la fuga di Quartararo, vantaggio a 3,4 secondi. Zarco non molla Mir, mentre Miller incassa 1,2 secondi dal francese di Pramac. Marc Marquez porta il distacco dal fratello a 1,5 secondi, non vuole mollare l'idea di lottare per la zona alta della classifica. Bagnaia sta girando più forte di Brad Binder che lo precede. 

GIRO 12 - Bagnaia continua a rimontare, ed ora è 12°, esattamente a metà gruppo dopo essere partito ultimo. Il vantaggio di Quartararo è a quota 3 secondi, il francese sta volando. Rins incollato ad Aleix Espargarò per il 5° posto. Marc Marquez non riesce a chiudere il gap dal fratello Alex. Bagnaia deve recuperare due secondi su Binder per tentare di risalire ulteriormente in classifica. 

GIRO 11 - Uno sguardo alla classifica, con Quartararo che adesso è primo in gara ed anche leader del mondiale. Bagnaia risale in 14a posizione. Zarco sempre a tre decimi da Mir per il secondo posto. Fuori anche Nakagami nel frattempo, caduta per il giapponese. 

GIRO 10 - Quartararo in fuga, mentre Marc Marquez cerca di ricucire su suo fratello Alex Marquez e Miguel Oliveira. Zarco si avvicina a Mir, ma per adesso non abbastanza da attaccarlo. Bezzecchi scende in 19a posizione. Fuori Bastianini, caduto!

GIRO 9 - Vantaggio di Quartararo oltre quota due secondi! Aleix Espargarò 5° su Rins, che passa Alex Marquez. Anche Oliveira sta attaccando il fratello di Marc, che è distante 2,3 secondi da Miguel. Bagnaia recupera bene, adesso è 15° dopo aver passato sia Morbidelli che Marini. Bastianini incollato alla sella di Pol Espargarò per il 10° posto. 

GIRO 8 - Marc Marquez attacca e passa Pol Espargarò, Enea Bastianini prova ad imitarlo ma non passa Pol. Intanto Quartararo porta il proprio vantaggio a quota 1,8 secondi, grandissimo ritmo per il francese della Yamaha. Aleix Espargarò intanto passa Alex Marquez che però risponde, bel duello. Rins intanto passa Oliveira ed ora è 7°. 

GIRO 7 - Quartararo porta il suo vantaggio a quota 1,3 secondi su Mir, Pol Espargarò cattivo su Marc Marquez e risponde! Bagnaia 17°, duello di fuoco intanto tra i due piloti HRC!!! Aleix Espargarò in coda al Alex Marquez, Bastianini è 11° alle spalle di Marc Marquez. 

GIRO 6 - Martìn cade ancora! Quartararo sempre davanti a tutti, Mir e Zarco inseguono.  Zarco molto vicino a Mir, che non regge il passo adesso. Marc Marquez incollato al suo compagno Pol Espargarò, Bagnaia recupera due posizioni ed ora è 18° dietro Morbidelli. Marquez passa Pol Espargarò!

GIRO 5 - La classifica al 5° passaggio, con Quartararo che sta tentando di costruire una fuga. Zarco si avvicina a Mir, Aleix Espargarò si avvicina ad Alex Marquez per il 5° posto. 

GIRO 4 - Mir e Quartararo stanno facendo il ritmo ed ora è terzo Zarco, staccato di 1,2 secondi dai due. Quartararo passa Mir e si mette davanti a tutti! Non è partito benissimo Marco Bezzecchi, che scattava sesto ed ora è 19° alle spalle di Morbidelli. Bagnaia 20° adesso. Zarco sta ricucendo il gap, Miller alle sue spalle. 

GIRO 3 - Mir e Quartararo fanno il passo su Miller. Bastianini già ottimo 12° alle spalle di un Marc Marquez che non è stato autore di una buona partenza. Bagnaia sempre 21°, mentre Alex Marquez attacca Miller per il 3° posto. Bene Aleix Espargarò, adesso 6°. Oliveira gran recupero ed è 7° su Pol Espargarò. Marquez passa Martìn, 11° adesso. 

GIRO 2 - La classifica al primo passaggio, con Mir davanti a tutti!

GIRO 1 - Si spegne il semaforo ed il migliore start è di Mir che parte benissimo davanti a Zarco. Quartararo si mette prima in terza posizione e poi passa Johann! Alex Marquez ottimo 4°. Zarco perde posizioni, Miller 3° adesso. Non parte bene Marquez, 10°. Recupera posizioni Bagnaia, 21° alle spalle di Morbidelli adesso. 

13:58 - Scatta il giro di riscaldamento, buon gran premio a tutti!

13:54 - Da tenere d'occhio senza dubbio Marc Marquez, che scatta 9° ma ha mostrato un gran passo in tutte le condizioni. Se dovesse piovere, diventerebbe favorito d'obbligo per la sua propensione a gestire al meglio le gare flag to flag. 

13:52 - Intonato l'inno portoghese sulla griglia, alla presenza tra gli altri di Carmelo Ezpeleta, Jorge Viegas ed Hervé Poncharal, capo della IRTA

13:46 - Ancora affollatissima la griglia, ma tra poco i piloti saranno lasciati soli e pronti per affrontare il giro di riscaldamento. Il cielo minaccia pioggia, le squadre hanno già pronte le moto con gomme da bagnato nel box, potrebbe diventare una gara flag to flag. 

13:42 - Ricordiamo che oggi Bagnaia scatterà dall'ultima casella dello schieramento di partenza e con una spalla dolorante. Si dovrà capire la sua resistenza in gara e soprattutto quanto potrà rimontare in gara per tentare di raccogliere punti importanti per il campionato. 

13:40 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio MotoGP di Portimao, in Portogallo. I piloti stanno andando ad occupare le caselle sullo schieramento di partenza. Manca Raul Fernandez, dichiarato unfit dopo il botto in Q1. Questa la scelta di gomme effettuata dai piloti per la gara di oggi. Sono quasi tutti su doppia media, tranne Pol Espargarò e Alex Marquez, che hanno optato per una dura al posteriore. 

L'Algarve ospita sullo splendido tracciato di Portimao la quinta tappa della stagione MotoGP 2022. Le due giornate di libere e qualifiche sono state pesantemente condizionate dalla pioggia che ha causato tanti problemi e diverse brutte cadute. A pagarne le conseguenze maggiori tra i piloti al top è stato senza dubbio Pecco Bagnaia, a terra in Q1 e costretto oggi a scattare dall'ultima posizione in griglia con un grosso interrogativo relativo al dolore della sua spalla destra. 

Zarco ha conquistato una magnifica pole, sfruttando con grande maestria le condizioni della Q2 ed alle sue spalle in griglia ci sarà Joan Mir, per la prima volta così avanti in qualifica, mentre a completare la prima fila un'ottimo Aleix Espargarò, che continua a portare la sua Aprilia nelle zone altissime della classifica e passo dopo passo sta diventando un cliente fisso della top five. Il warm up ha fatto sorridere Quartararo, che ha un ottimo passo, ma l'osservato speciale in gara sarà Marc Marquez. 

Marc prenderà il via dalla nona posizione in griglia, ma ha mostrato in qualifica di avere un potenziale molto più alto e solo una bandiera gialla beccata in Q2 gli impedirà oggi di scattare in prima fila oggi. Dopo quanto visto ad Austin, è d'obbligo inserirlo nella lista dei papabili per il podio. Sarà una gara difficile per Enea Bastianini, vittima come Bagnaia di una caduta in Q1 e con un forte dolore alla mano destra che potrebbe procurargli qualche problema sulla distanza di gara. Il leader del mondiale scatterà 18° oggi. Non ci sarà Raul Fernandez, dichiarato unfit. 

La nostra cronaca LIVE della gara scatterà pochi minuti prima delle 14:00, Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza del Gran Premio MotoGP di Portimao:

Articoli che potrebbero interessarti