Tu sei qui

Moto2, Thomas Luthi si ritira, sarà direttore sportivo nel team PruestelGP Moto3

Campione del mondo nella 125 nel 2005, ha centrato 17 vittorie complessive, 65 podi, 12 pole, 19 giri veloci. Nel 2018 era stato compagno di Morbidelli in MotoGP nel team Marc VDS

Moto2: Thomas Luthi si ritira, sarà direttore sportivo nel team PruestelGP Moto3

Share


Il pilota svizzero Thomas Luthi  (Oberdiessbach, 6 settembre 1986) si ritirerà dalle corse alla fine di quest'anno. Assumerà il ruolo di direttore sportivo nel team PruestelGP Moto3, così come del loro Junior Team.
Mentre un titolo mondiale Moto2 gli è sempre sfuggito, i numeri che Luthi ha accumulato nei suoi 19 anni di carriera sono complessivamente soddisfacenti: un mondiale 125 vinto, nel 2005, 17 vittorie complessive, 65 podi, 12 pole, 19 giri veloci.

Nella sua carriera c’è anche un breve passaggio in MotoGP, nel 2018, alla guida della Honda RC213V del team Marc VDS Racing, compagno di squadra di Franco Morbidelli. La stagione si rivelò però molto deludente per il pilota elvetico, che non ottenne punti.

Aveva esordito in 125 nel 2002.

Articoli che potrebbero interessarti