Tu sei qui

MV Agusta Brutale RR 2021, ecco il prezzo

Prezzo d'acquisto da capogiro per la naked MV Agusta Brutale RR, l'hypernaked più estrema della Casa di Schiranna

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


All'inizio dello scorso giugno abbiamo avuto l'onore di presentare la nuova MV Agusta Brutale RR, l'Hypernaked della Casa di Schiranna. A questo link potete vedere anche un'ampia gallery fotografica, mentre il video ve lo rimettiamo in copertina, che per un appassionato, rivederlo, male non fa! Sapevamo tutto di lei lo scorso mese, ma mancava uno dei dati più importanti, il prezzo. Preparate l'assegno, fate un'ipoteca sulla casa, vendetevi ciò che di più caro avete... ma dovrete preparare la bellezza di 32.300 euro!

Proprio così, 32.300 euro, ed attenzione, poiché sul sito MV Agusta c'è scritto "a partire da", quindi se vi dovesse avanzare qualcosa per un accessorietto... siete liberi di vendervi anche ciò che avete nell'armadio. Del resto è il top del top, il massimo del massimo. E' lei l’ammiraglia varesina, ed in quanto moto blasonata, "pretende" un importo per pochi.

La MV Agusta Brutale 1000 RR 2021 in pillole

La potenza del quattro in linea è di 208 CV a 13.000 giri, mentre la coppia massima è di 116,5 Nm a 11.000 giri, nonostante sia arrivata l'omologazione Euro 5. Tutto confermato rispetto al precedente modello, ma qualcosa di nuovo, c'è. Il quattro cilindri da 998 cc conferma le valvole radiali e riduce gli attriti interni con bielle e valvole sia di apirazione che di scarico in titanio. La distribuzione vede invece una nuova fasatura degli alberi a camme. Nuovi anche gli ingranaggi della trasmissione primaria, e segnaliamo il rivestimento Diamond like Carbon per i bicchierini del comando valvole. Novità anche per lo scarico, che vede un nuovo disegno del collettore di scarico principale, ed un terminale con differenti curve (è a quattro uscite).

La ciclistica vede una nuova taratura della forcella a steli rovesciati (da 43 mm) e del pregiato monoammortizzatore Ohlins. Le pedane del pilota sono forgiate, mentre a "frenare la Brutale 1000 RR ci pensano una pompa radiale e le pinze Stylema. Importante novità è la piattaforma inerziale IMU che controlla: anti-impennata (non limita l’innalzamento della ruota anteriore), launch control, cruise e cambio elettronico EAS 3.0 (il quickshifter vanta un nuovo sensore). Infine, citiamo la strumentazione TFT da 5,5”.

Articoli che potrebbero interessarti