MotoGP, Duello all'ultimo Tweet tra Aleix Espargarò e Danilo Petrucci

Dopo lo scambio di ieri nelle dichiarazioni successive alle qualifiche, i due piloti di Aprilia e Ducati hanno infiammato la polemica sui Social con colpi di fioretto da ambo i lati

Share


La scaramuccia accaduta ieri durante la Q1 tra Aleix Espargarò e Danilo Petrucci non si è esaurita in pista, perché entrambi i piloti hanno continuato a lanciarsi frecciate più o meno velenose nel pomeriggio. Petrucci è stato il primo a reagire, attendendo Espargarò ai box per poi accoglierlo con quello che in Top Gun un giovane Tom Cruise, alias Pete Mitchell,  definì 'un gesto di pace'. 

Successivamente è toccato alle rispettive dichiarazioni ai media, che ovviamente hanno fatto le domande di rito sia ad Aleix che a Danilo, ricevendo in cambio il punto di vista di entrambi ed invero è apparso immediatamente chiaro che le due visioni fossero diametralmente opposte riguardo l'accaduto. 

E' quindi toccato ai Social, con lo spagnolo dell'Aprilia che ha sottolineato che nell'ultimo settore del giro incriminato da Danilo, il pilota avrebbe in realtà ottenuto il proprio miglior intertempo, a dimostrazione di non aver minimamente rallentato il pilota Ducati. Una lettura forzata, visto che è apparso chiaro che nel rettilineo successivo e poi nella staccata la presenza di Aleix davanti a Danilo è stata solo di ostacolo. 

Non ha in ogni caso atteso molto Petrucci a rispondere, con una immagine molto esplicita che sottolinea la differenza di palmares tra i due, visto che il pilota italiano ha raccolto decisamente qualche podio in più dello spagnolo in MotoGP e l'immensa soddisfazione della vittoria al Mugello nel 2019. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti