Tu sei qui

Dakar 2020, colpo di scena: i GPS vanno in tilt!

La Direzione Gara rivede i tempi dopo la terza tappa, Brabec rimane al comando, mentre Walkner sale al terzo posto alle spalle di Cornejo con Price 6°

Dakar: Dakar 2020, colpo di scena: i GPS vanno in tilt!

Share


Siamo solo alla terza tappa e non sono mancati i colpi di scena, l’ultimo accaduto poche ore fa. Già, perché al termine della prova odierna sono stati riscontrati alcuni problemi di cronometraggio per quanto riguarda i GPS dei piloti. Tra questi spiccano soprattutto i piloti KTM, che oggi si erano rivelati particolarmente distanti dai piani alti della classe.

In merito all’accaduto, la Direzione Gara ha deciso di rivedere nell’immediato la classifica di giornata. Ricky Brabec mantiene la vittoria di tappa davanti a Cornejo, mentre al terzo posto non compare più Joan Barreda. C’è infatti Kevin Benavides, seguito da Walkner e Price, mentre Quintanilla è 11°, tre posizioni più arretrato Sam Sunderland.  La revisione dei tempi ha visto poi Jacopo Cerutti scendere fino al 31° posto con 33  minuti di ritardo dalla vetta.

Nell’assoluta Brabec guarda tutti dall’altra, grazie a un margine di 4’43” sulla Honda del compagno Benavides, mentre in terza piazza la prima delle KTM, ovvero quella di Matthias Walkner a 6’02”. Seguono Barreda, Cornejo e Price con Sunderland nono.

CLASSIFICA DOPO LA 3^ TAPPA RIVISTA 

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti