Tu sei qui

MotoGP, CLAMOROSO - KTM: Mika Kallio al posto di Johann Zarco fino a Valencia

La Casa austriaca anticipa l'addio al transalpino, che lascia quindi la propria moto al collaudatore finlandese fino al termine della stagione

MotoGP: CLAMOROSO - KTM: Mika Kallio al posto di Johann Zarco fino a Valencia

Il Motomondiale tornerà in pista nel weekend sul tracciato di Aragon e per l’occasione non manca una novità. Già, perché in sella alla KTM ci sarà Mika Kallio. Il pilota finlandese prenderà il posto di Johann Zarco fino al termine della stagione, anticipando così l’addio del francese.

Si pensava che Johann avrebbe cavalcato la RC16 fino all’ultima tappa di Valencia, invece ecco la decisione a sorpresa della Casa austriaca di lasciare da parte il transalpino e puntare per tutto il resto del Campionato sul collaudatore finnico, il quale vanta al momento un'esperienza di ben sette gare come wildcard nella top classe tra il 2016 e 2018 in sella alla RC16.

Come si legge nel comunicato diramato della Casa, la scelta è improntata in ottica 2020, dove KTM vorrà proseguire nel proprio percorso di crescita dopo un 2019 che ha regalato ben sette piazzamenti nella top ten con Pol Espargarò, conditi poi dalla prima fila di sabato nelle qualifiche di Misano: “Abbiamo dovuto prendere una scelta che ci consenta di essere sicuro nello sfruttare al meglio tutte le nostre risorse in ottica 2020 – ha commentato Pit Beirer – in questo momento dove lo sviluppo è fondamentale, crediamo fortemente nelle qualità di Kallio, il contributo sarà determinante nel preparare da subito il prossimo Mondiale. Come ben sappiamo Mika è un pilota che ha seguito il nostro percorso di sviluppo e abbiamo bisogno di un suo riscontro anche in ottica gara. Per questo motivo Kallio sarà in pista con fino al termine della stagione con l’obiettivo di portare ulteriore punti al nostro team".

Non manca infine una battuta nei confronti di Johann Zarco, impegnato a trovare una sistemazione per il 2020: "Ringraziamo Zarco per l’impegno profuso durante l'avventura iniziata lo scorso novembre, ma ora è giunto il momento di pensare al futuro. KTM onorerà il suo contratto fino alla scadenza".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti