Tu sei qui

Moto2, Wayne Gardner potrebbe essere rilasciato oggi

L'ex iridato è trattenuto da 12 giorni nella stazione di polizia di Shimotsuke, 120 Km da Tokyo

Wayne Gardner potrebbe essere rilasciato oggi

Share


Si dovrebbe concludere oggi la brutta avventura di Wayne Gardner in Giappone. Come ricorderete l'ex iridato della 500 del 1987 era stato arrestato a Motegi dopo un banale diverbio con un altro automobilista a poche centinaia di metri dall'ingresso del circuito.

Trattenuto sino all'esito del processo nella stazione di polizia di Shimotsuke, 120 chilometri da Tokyo, dove non gli è stato concesso nemmeno di vedere la TV, l'ex campione australiano dovrebbe rientrare in patria solo oggi, ben dodici giorni dopo il fatto. C'è da tenere conto che in Giappone un accusato può essere trattenuto fino a 23 giorni prima che l'arresto sia confermato. Nel frattempo il figlio Remy ha continuato a correre con la Moto2 del team Tasca. Rivedremo comunque Gardner a Valencia.

Ad occuparsi di Gardner è intervenuta la moglie di Mamoru Moriwaki, il famo preparatore per il quale Wayne corse negli anni '80, portando con sé alcune vecchie foto di corse.

Articoli che potrebbero interessarti