Suppo: non ho il potere che Rossi crede

"Però, visto che dovrò occuparmi della Dakar, posso offrirgli una Honda per il raid"

Suppo: non ho il potere che Rossi crede

Share


Dopo il Gran Premio Valentino Rossi, parlando del suo futuro, ha spiegato che si sarebbe aspettato di ricevere una offerta anche dalla Honda.

"Credo che non sia arrivata perché lì c'è Livio Suppo che non mi può vedere", ha detto Valentino.

Poco dopo, puntuale, è arrivata la risposta del manager torinese.

"Ringrazio Rossi, ma non ho il potere che lui mi attribuisce, solo solo il direttore marketing e comunicazione", ha spiegato.

Nei prossimi giorni Suppo, comunque, non si occuperò di velocità, bensì della Dakar. E' stato chiamato in Giappone per dare una sua consulenza sul ritorno del colosso nipponico nei rally-raid.

"Mi ha fatto piacere, è un segno di stima - ha detto, chiudendo poi con una battuta - magari potrò offrire a Valentino Rossi una Honda per la Dakar".

 

Articoli che potrebbero interessarti