Acqua benedetta: Rossi primo

Pioggerella a metà warm-up, e nessuno migliora il tempo di Vale

Share


La pioggia si è fatta viva a metà turno, congelando la situazione così come era dopo i primi minuti. Valentino Rossi è stato il più svelto a transitare sul traguardo ed a stabilire così un giro veloce. L'italiano ha continuato per qualche minuto, migliorando il tempo per due tornate consecutive, prima di tornare al box. Quando ha alleggerito per prendere la via del rientro, stava stabilendo un altro giro veloce. Mentre transitava in pit-lane, le prime gocce d'acqua hanno iniziato a punteggiare l'asfalto di Assen; nessuno è riuscito a migliorare i tempi del ducatista.

Non è capitato spesso, quest'anno, di vedere Rossi davanti a tutti, ma i distacchi (quattro secondi tra Rossi e Lorenzo, secondo, ed altri quattro tra Lorenzo ed il terzo, Spies) raccontano come la situazione sia stata complicata. In pista sono scesi  quattordici piloti; nessun tempo rilevato per Edwards e De Puniet, mentre Capirossi, per le conseguenze della caduta patita ieri, non sarà della partita neppure nel pomeriggio quando, alle 15.00, la MotoGP si lancerà sui 26 giri del Dutch TT.


Articoli che potrebbero interessarti