Lorenzo:"sono stupito io stesso"

Lo spagnolo ha il miglior tempo, spera però di correre su un tracciato asciutto

Share


La novità è che Jorge Lorenzo va forte anche sul bagnato. La tradizione vuole che agli spagnoli la pioggia piaccia poco, e invece...

E invece, ci avrà preso la mano con i tuffi in piscina o con le docce di champagne, fatto sta che il nuovo Campione del Mondo della MotoGP Jorge Lorenzo oggi è stato il più veloce di tutti (1.41.146).

"Oggi è stato il mio primo giorno sulla moto dopo la vittoria del titolo e sono ancora molto felice. Adesso non ci possiamo fermare, dobbiamo proseguire la stagione nel migliore dei modi , lavorando per il futuro. Oggi le condizioni in pista sono state davvero dure, bagnato, freddo e ventoso. Sono contentissimo di essere veloce sul bagnato perché non è da me, ma ci fa bene prepararci al week end che si preannuncia molto duro. Mi piacerebbe guidare sull'asciutto, ovviamente, ma dovremo vedere cosa succederà”.

Secondo te è pericoloso correre in queste condizioni?

"Sì, decisamente, oggi eravamo al limite. Specialmente all'ultima curva, quando freni, c'è il vento che dà fastidio".

Hai deciso che devi continuare a vincere anche se hai già vinto il mondiale?

"Mi sento molto bene, sono in forma e spero di poter finire bene la stagione. So che i tifosi si aspettano questo da me".

Jorge Lorenzo dopo i festeggiamenti si è rasato i capelli, come il resto del suo Team. Forse non era il momento giusto, visto il freddo Australiano!

Articoli che potrebbero interessarti