Tu sei qui

Moto2, Pole con record per Roberts nelle Qualifiche al Mugello, 2° Garcia, 7° Pasini

Il pilota americano centra la partenza al palo battendo per 78 millesimi il leader del Mondiale. Niente qualifica per Aldeguer, fermato da dolori al collo. Completa la prima fila Alonso, 10° Vietti

Moto2: Pole con record per Roberts nelle Qualifiche al Mugello, 2° Garcia, 7° Pasini

È resistito soltanto poche ore il record siglato questa mattina da Alonso Lopez. Nelle Qualifiche del Mugello, è stato infatti Joe Roberts a siglare il giro più veloce di sempre della pista toscana, prendendosi la pole position in 1’49”877. Un tempo a cui è riuscito ad avvicinarsi soltanto il leader della classifica di campionato, Sergio Garcia, secondo per 78 millesimi con la Boscoscuro del team MT Helmets - MSi. 

Unico portacolori in pista per il team SpeedUp, Lopez ha completato la prima fila fermandosi a due decimi e mezzo dalla Kalex dello statunitense del team American Racing. Il dolore al collo accusato già nella mattinata ha difatti impedito a Fermin Aldeguer di partecipare alla Q2 e prendere parte alla lotta per la pole position. Portato in ospedale per sottoporsi a esami e accertamenti del caso, il pilota spagnolo verrà rivalutato nel corso del weekend per verificarne l’idoneità a gareggiare nel GP d’Italia.

Tornando ai verdetti delle Qualifiche, si schiereranno in seconda fila Marcos Ramirez, Darryn Binder e Marcos Ramirez, mentre un ottimo Mattia Pasini aprirà la fila successiva grazie al settimo tempo, con cui ha preceduto Somkiat Chantra, Aron Canet e Celestino Vietti, in decima posizione con la Kalex del team Red Bull KTM Ajo. Scatterà dalla quinta fila Tony Arbolino, che si sistemerà sulla 15ª casella dello schieramento, tra Jake Dixon e Zonta van den Goorbergh, mentre Dennis Foggia sarà chiamato a rimontare dal 25° posto in griglia.

La griglia di partenza del GP d’Italia

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy