Tu sei qui

Moto2, Aldeguer si prende le FP1 del Qatar davanti a Gonzalez, 4° Acosta

Fermin svetta nel primo turno di prove sul tracciato di Lusail, precedendo Gonzalez e Dixon. Escrig è 5° davanti a Canet e Foggia, primo degli italiani. Indietro Vietti e Arbolino

Moto2: Aldeguer si prende le FP1 del Qatar davanti a Gonzalez, 4° Acosta

Share


È stato ancora una volta Fermin Aldeguer a dettare il passo in Moto2, risultando il pilota più veloce della prima sessione di prove sul rinnovato tracciato di Lusail. Vincitore degli ultimi due GP in Thailandia e Malesia, l’alfiere del team SpeedUp ha cominciato con il giusto piglio anche il fine settimana in Qatar, imponendosi sui suoi avversari con un crono di 2’01”097.

Oltre tre decimi meglio del riferimento siglato da Manuel Gonzalez, unico pilota a riuscire ad avvicinarsi ai tempi inanellati dalla Boscuscuro di Fermin in questo primo turno di prove, che ha concluso in seconda posizione davanti a Jake Dixon. Segue in quarta piazza il neocampione della categoria Pedro Acosta, protagonista nella giornata di ieri di una piccola disavventura nel deserto del Qatar

Pur non avendo riportato conseguenze nell’incidente, l’alfiere del team Ajo è sembrato piuttosto cauto in questa prima uscita sul tracciato di Lusail, in cui ha pagato sette decimi di ritardo dalla vetta della classifica dei tempi, precedendo di un decimo il sorprendente Alex Escrig. Dopo aver conquistato i suoi primi punti con il team Forward in Malesia, lo spagnolo ha cominciato con il piede giusto anche questo weekend, prendendosi la quinta piazza davanti ad Aron Canet e Dennis Foggia, primo degli italiani con il settimo tempo.

Chiudono la Top 10 Albert Arenas, Marcos Ramirez e Darryn Binder, con Ai Ogura 12° e Alonso Lopez 15°. Turno complicato per Celestino Vietti e Tony Arbolino, che hanno chiuso le FP1 occupando rispettivamente la 20esima e la 23esima posizione, mentre Mattia Casadei non è andato più in là del 27° tempo.

La classifica delle FP1

Articoli che potrebbero interessarti