Tu sei qui

MotoGP, Mille euro di multa a Bezzecchi per uno spintone a un commissario

Marco si è già scusato personalmente con il marshall: "ero spaventato dopo la caduta". Nakagami ha ricevuto 3 posizioni di penalità sullo schieramento, in Moto3 Toba e Masia partiranno dalla pit lane e dovranno scontare un Long Lap Penalty

MotoGP: Mille euro di multa a Bezzecchi per uno spintone a un commissario

Mille euro di multa, tanto è costato a Marco Bezzecchi lo spintone rifilato a un commissario di gara durante la FP3. Nei primi minuti del turno, il pilota della VR46 era caduto alla curva 7 e la sua Ducati aveva preso fuoco al termine dell’impatto. I marshall, però, non sono stati prontissimi a intervenire con gli estintori e Bezzecchi ha perso le staffe.

Bisogna però anche sottolineare che, poco dopo, Marco è andato da quel commissario per scusarsi: “mi dispiace, in quel momento ero spaventato a causa della caduta” gli ha detto. Gli Steward hanno voluto comunque punirlo con una sanzione pecuniaria.

Non è stato l’unico, in Moto3 anche Jaume Masia e Kaito Toba hanno ricevuto una multa di mille euro, a cui si sono aggiunte la partenza dalla pit lane e un Long Lap Penalty per la gara. Il motivo? I due piloti nelle FP3 hanno innescato un duello fra loro causando un incidente.

Infine, Takaaki Nakagami è stato punito con una retrocessione di 3 posizioni sullo schieramento per avere ostacolato un altro pilota nelle FP3.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy