Tu sei qui

Checa e Heidfeld a Barcellona nel Campionato rallycross elettrico FIA RX2e

L'ex iridato della Superbike e l'ex pilota di F.1 gareggeranno nello storico World RX of Catalunya interamente elettrico. Carlos ha già provato la vettura RX2e a Calafat

Auto - News: Checa e Heidfeld a Barcellona nel Campionato rallycross elettrico FIA RX2e

Share


Questo fine settimana dal 29 al 30 ottobre, due campioni delle quattro e delle due ruote debutteranno nel rallycross. Parliamo di Nick Heidfeld e Carlos Checa che si preparano ad affrontare la disciplina per la prima volta nel Campionato FIA RX2e.

Il luogo dello scontro è il circuito di Barcelona, che non è nuovo ad accogliere le stelle della Formula 1 e della MotoGP, avendo ospitato non meno di 32 Gran Premi per le monoposto e 31 con le due ruote dal 1991.

Heidfeld ha conquistato 13 podi in F1 tra il 2000 e il 2011, gareggiando per squadre come BMW, Williams e Renault e piazzandosi al quinto posto nella classifica del campionato mondiale nel 2007.

Anche Checa vanta una carriera stellare, anche se, a differenza di Heidfeld, la maggior parte dei suoi successi è stata ottenuta su due ruote e non su quattro. Lo spagnolo, originario di Barcellona, ha un bel ricordo del Circuito di Barcellona, dove ha conquistato la sua prima vittoria nella 500cc, l'antesignana della MotoGP, nel 1996, con una prestazione dominante che ha portato al 100° successo della Honda nella classe regina.

In totale, Checa ha trascorso più di un decennio nella massima serie del motociclismo, vincendo di nuovo a Madrid nel 1998 e collezionando altri 22 podi. Nel 2008 ha vinto la 8 Ore di Suzuka, insieme al pluricampione britannico di Superbike Ryuichi Kiyonari, e tre anni dopo ha vinto il Campionato Mondiale Superbike con la Ducati.

“Avendo assistito due volte all'evento World RX in Catalunya come spettatore, sono rimasto impressionato da ciò che ho visto, quindi avere l'opportunità di gareggiare in prima persona è davvero emozionante - ha detto Checa - Ho già provato la vettura RX2e a Calafat, ma gareggiare sarà un'altra cosa. Il tracciato di Barcelona è per me un luogo ricco di emozioni. È il luogo in cui ho iniziato la mia prima gara nel Campionato del Mondo in 125cc nel 1993 e dove ho vinto la mia prima gara in 500cc. Tornare qui e partecipare a questo fantastico campionato è molto speciale e mi sento molto motivato per il prossimo fine settimana”.

Checa si unirà alla connazionale Laia Sanz a mezzogiorno di domani, mercoledì 26 ottobre, per un'esibizione con la vettura RX2e al Moll de la Barceloneta a Port Vell; la coppia sarà accompagnata dall'ex vincitore del FIA World Touring Car Championship Jordi Gené su una Cupra UrbanRebel, come evento di riscaldamento per lo storico World RX of Catalunya interamente elettrico. L'ingresso all'attività sul lungomare di Barcellona è gratuito.

 

Articoli che potrebbero interessarti