Tu sei qui

MotoGP, È già 2023 a Jerez: Pirro porta al debutto la nuova Ducati Desmosedici

Nella giornata di mercoledì Michele farà i primi giri di pista con la Ducati GP23, ovvero l’ultima evoluzione di Borgo Panigale, in azione con lui anche Dani Pedrosa con KTM

MotoGP: È già 2023 a Jerez: Pirro porta al debutto la nuova Ducati Desmosedici

Share


Mentre in Malesia la MotoGP sta affrontando il penultimo atto di questo Mondiale, a Jerez ci si tuffa nel 2023. Domani mattina, alle ore 10, Michele Pirro porterà infatti in pista per la prima volta la Ducati GP23, ovvero l’ultima evoluzione della Casa di Borgo Panigale per il prossimo anno.

Il collaudatore pugliese sarà impegnato mercoledì e giovedì, dalle ore 10 alla ore 18, in una due giorni top secret a porte chiuse. Pochi minuti fa, sulle proprie pagine social, Michele ha scritto: “A destra la DesmosediciGP che è in testa alla MotoGP con il super Pecco Bagnaia, a sinistra la DesmosediciGP 23”.

A quanto pare a Borgo Panigale non ci si ferma mai. Se Dall’Igna è la mente dello sviluppo, Pirro si conferma certamente un braccio affidabile e impeccabile. Di sicuro se Bagnaia è in testa al Mondiale, gran parte del merito è sicuramente da attribuire al collaudatore pugliese, il cui lavoro di sviluppo in pista è evidente agli occhi di tutti. Le ali da stegosauro, copiate poi da Honda, rappresentano l’ultimo colpo di genio della Casa tricolore.  

Insieme a Pirro sulla pista di Jerez ci sarà in azione anche Dani Pedrosa con la KTM.   

Articoli che potrebbero interessarti