Tu sei qui

Moto2, Canet da sballo nelle qualifiche del Mugello, favoloso Pasini 5°

Aron Canet sigla la pole position nelle qualifiche di Moto2, con Pedro Acosta e Sam Lowes in prima fila. Il rientrante Mattia Pasini partirà 5° alle spalle del capo-classifica di campionato Celestino Vietti

Moto2: Canet da sballo nelle qualifiche del Mugello, favoloso Pasini 5°

Share


Primo nella terza nonché conclusiva sessione di prove libere, primo anche al termine delle qualifiche ufficiali. Può essere riassunto così il sabato da incorniciare di Aron Canet all’Autodromo Internazionale del Mugello che, malgrado le mutevoli condizioni climatiche, si è assicurato la pole position della Moto2. Con il riferimento cronometrico di 1’51”121 siglato a pochi minuti dalla bandiera a scacchi, il portacolori Flexbox HP40 scatterà davanti a tutti nella gara di domani in programma alle 12:20.

Niente da fare per gli avversari, a cominciare dal pimpante Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo) che si è dovuto accontentare del secondo posto a poco più di un decimo dal connazionale, con Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) a completare la prima filo dello schieramento.

Autore di un clamoroso salvataggio nella mattinata alla San Donato, il capo-classifica di campionato Celestino Vietti ha colto il quarto tempo che gli garantirà di scattare difronte al diretto inseguitore Ai Ogura (6° ed a -16 da Vietti nella generale), con nel mezzo un sorprendente Mattia Pasini. Al rientro nella classe intermedia nelle vesti di wild card a distanza di due anni dall’ultima apparizione, quest’oggi ha compiuto un autentico miracolo sportivo: passato indenne dalla “tagliola” del Q1, nel decisivo Q2 il romagnolo ha messo a segno un 1’51”465 sulla Kalex marchiata Inde GASGAS Aspar Team, a soli tre decimi dalla pole. 

In terza fila invece Tony Arbolino all’ottavo posto, anch’egli arrivato dal Q1, alle spalle di Joe Roberts e davanti a Jake Dixon e Barry Baltus, mentre Lorenzo Dalla Porta ha chiuso 11°. Qualifica più complicata del previsto per il vincitore del GP di Le Mans, Augusto Fernandez, non andato oltre il 14° posto a oltre 8 decimi da Aron Canet.

RISULTATI:

Articoli che potrebbero interessarti