Tu sei qui

CIV, Folgori: "Vidi Valentino Rossi prima dell'addio, ma credevo continuasse"

"Lo ho seguito in un allenamento ed è stato primo ad arrivare e l'ultimo ad andare via. Maniacale nei suoi controlli, sempre velocissimo, per cui, per come l'avevo visto lavorare, avevo avuto l'impressione che non si sarebbe fermato".

News: CIV, Folgori: "Vidi Valentino Rossi prima dell'addio, ma credevo continuasse"

Share


Il responsabile della Federazione motociclistica italiana (Fmi) al Civ, Simone Folgori, presente al Mugello per assistere al quinto round del campionato, ha voluto raccontare un retroscena accaduto pochi giorni prima che Rossi comunicasse la sua decisione di abbandonare le corse.

''Avevo incontrato Valentino Rossi tre giorni prima dell'annuncio del suo ritiro dalle competizioni e mi aveva dato tutt'altra impressione'', ha raccontato Folgori, che si è fatto ingannare dalle determinazione del pesarese, all'Ansa.

''Portiamo i nostri ragazzi ad allenarsi insieme a Valentino e ai piloti della sua accademia - ha proseguito - e lui come al solito è istato l primo ad arrivare e l'ultimo ad andare via, maniacale nei suoi controlli, sempre velocissimo, per cui, per come lo avevo visto lavorare, avevo avuto l'impressione che non si sarebbe fermato. Non avevo capito che in realtà aveva tutt'altre intenzioni''.

Folgori ha poi auspicato un'ulteriore coinvolgimento della VR46 Academy all'interno del Civ.

''Già quest'anno dell'Academy abbiamo Alberto Surra ed Elia Bartolini che stanno partecipando al tricolore nella classe Moto3 e che nel 2022 disputeranno il motomondiale dalla prima gara. Il prossimo anno entreranno altri piloti della scuderia di Rossi nel Civ, stiamo producendo per loro delle importanti opportunità e il rapporto fra le nostre strutture sta crescendo ogni anno. C'è stima reciproca così come con i team Gresini, Aprilia e Ducati. C'è voglia di fare 'Sistema Italia'.''

Articoli che potrebbero interessarti